fbpx
coursera-emergenza-coronavirus-Tech-Princess

Coursera offre corsi gratuiti agli studenti e università in Italia e nel mondo


Coursera, una delle piattaforme più grandi di formazione online al mondo, ha recentemente annunciato di aver reso gratuiti numerosi cataloghi di corsi per le università e gli studenti delle zone colpite dalla diffusione del Coronavirus, tra cui anche l’Italia.

Coursera e l’educazione online

A causa della diffusione del Coronavirus, che ha colpito numerose zone del mondo, centinaia di migliaia di studenti non possono frequentare università e scuole. Per cercare di dare una mano a tutti gli studenti del mondo nel proseguimento del proprio percorso formativo, Coursera amplierà la sua offerta Coursera for Campus.

In questo modo fornirà alle università l’accesso gratuito a circa 3.800 corsi di alta qualità e 400 specializzazioni. Questa offerta renderà più semplice, per le università, offrire agli studenti corsi online senza interruzioni. Gli istituti avranno accesso al catalogo fino al 31 luglio 2020, successivamente Coursera provvederà a fornire estensioni mensili, a seconda delle valutazioni dei rischi prevalenti.

Gli studenti iscritti entro il 31 luglio, continueranno ad avere accesso fino al 30 settembre 2020.

Jeff Maggioncalda, il CEO di Coursera, ha riferito di essere onorato di poter offrire i propri servizi agli altri istituti e alle comunità studentesche nel corso di questa crisi, considerata la più grave minaccia globale per la sicurezza sanitaria degli ultimi decenni.

Nei prossimi giorni, ha rivelato Maggioncalda, la piattaforma prevede di organizzare webinar e condividere altre risorse, incluse informazioni sulle esperienze dei propri partner, in modo da poter supportare gli istituti che desiderano agevolare la propria transizione online durante questo periodo.

Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito online della piattaforma.

 


Veronica Ronnie Lorenzini
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.