fbpx
CS GO

CS:GO raggiunge i 100 milioni di dollari di montepremi
Solo Dota 2 fa meglio


Secondo quanto riportato da SageBettingSites, CS:GO è entrato a far parte dell’esclusivo club di titoli eSports con un montepremi superiore ai 100 milioni di dollari. Il traguardo è stato raggiunto lo scorso mese di agosto e, ad oggi, il montepremi assegnato ai giocatori di CS:GO è di 100,87 milioni di dollari. Si tratta soltanto del secondo gioco che riesce a raggiungere questo esclusivo traguardo. Ad oggi, infatti, solo Dota 2 aveva superato questa soglia. 

Nuovo record per CS:GO

CS:GO è il secondo gioco di sempre ad entrare nell’esclusivo club di giochi eSports ad aver assegnato oltre 100 milioni di dollari di montepremi. Il traguardo in questione è stato raggiunto nel corso dell’agosto del 2020. Ad oggi, il titolo ha assegnato 100,87 milioni di dollari di montepremi. 

Come confermano i dati raccolti da SafeBettingSites, CS:GO è secondo solo a Dota 2 in questa speciale classifica. Il distacco tra Dota 2 e CS:GO (e tutti gli altri titoli eSports) è però considerevole visto che il primo ha già raggiunto un totale di 226 milioni di dollari di montepremi in appena 1.415 tornei. Per raggiungere i 100 milioni di montepremi, invece, CS:GO ha avuto bisogno di oltre 5 mila tornei.

Il giocatore con le vincite più alte ha totalizzato 1,77 milioni di dollari

dupreeh è il giocatore di CS:GO ad aver totalizzato le vincite più alte. Il montepremi conquistato è, infatti, di 1,77 milioni di dollari. Il dato è nettamente inferiore rispetto al miglior guadagno offerto da Dota 2. N0tail, giocatore più vincente del gioco, ha raggiunto quota 6,93 milioni di dollari.  Per quanto riguarda le squadre, invece, Astralis ha il primo posto con 8,23 milioni di dollari vinti in un totale di 89 tornei. Seconda posizione per Team Liquid che ha guadagnato 4,62 milioni di dollari in 133 tornei.


Davide Raia