fbpx
News

Cybersecurity: le previsioni per il 2018 e il rapporto Clusit

Cybersecurity

In occasione della decima edizione del Security Summit 2018, evento dedicato alla cybersecurity che animerà la città di Milano dal 13 al 15 marzo, Clusit ha effettuato un'analisi dell'arte della sicurezza informatica e ha delineato le prospettive per i prossimi mesi.

Cybersecurity: il rapporto 2018 di Clusit e i dettagli dell'evento

Il rapporto 2018 di Clusit sulla cybersecurity ICT in Italia e nel mondo verrà presentato al Security Summit da Clusit grazie a numerosi partner tra i quali Trend Micro. Quest'ultimo, leader globale nelle soluzioni di sicurezza, con la sua presentazione avrà il compito di aprire il summit organizzato da Clusit stesso (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica) e da Astrea, agenzia di comunicazione e marketing specializzata nell’organizzazione di eventi b2b. Mediante il suo contributo, Trend Micro andrà ad unire il know how di un’azienda leader in ogni aspetto della sicurezza informatica con soluzioni che precorrono le esigenze del mercato.

Frutto del lavoro di oltre un centinaio di professionisti che condividono dati di settore, ricerche socio-economico-culturali e analisi tecniche, il rapporto di Clusit sulla cybersecurity verrà presentato il giorno stesso di inizio della manifestazione, ovvero il 13 marzo, alle 9:00. Alle 11:30 i riflettori si sposteranno su quelle che sono le previsioni per la sicurezza informatica 2018 di Clusit. Presentati da Salvatore Marcis e Tiberio Molino, queste ultime saranno dedicate soprattutto alle modalità di attacco e di difesa nel Cloud Ibrido, spesso basati su un arsenale di abilità e risorse.

I metodi di attacco online possono essere diversi: un aggressore potrebbe infatti scegliere di colpire direttamente mediante attacchi massicci di malware, violazioni tramite e-mail, dispositivi hackerati e servizi interrotti, oppure di fare la sua mossa ancora prima di aver individuato dei punti deboli nel sistema. Per entrambe le tipologie, però, componente fondamentale è una vulnerabilità della rete, legata alla tecnologia o alle persone. A questo scopo è necessario prevedere un attacco, un’adeguata strategia di difesa, e conseguentemente la disponibilità di protezione dove e quando serve. Le previsioni sulla cybersecurity saranno proprio dedicate alla creazione di una cultura sui temi legati alla sicurezza IT.

L'evento dedicato alla cybersecurity si concluderà il 15 marzo con il GDPR Security Summit Day, una giornata interamente dedicata alla GDPR (General Data Protection Regulation), che entrerà in vigore a partire dal 25 maggio 2018.

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button