fbpx
NewsVideogiochi

Nuove armi e cross-play in arrivo su Destiny 2

Il team di sviluppatori di Bungie riconosce la necessità di aumentare le ricompense, nel 2021 arriva il cross-play fra piattaforme

Bungie ha annunciato aggiornamenti per Destiny 2, promettendo di aumentare il numero e la varietà di armi e ricompense. Inoltre annuncia ufficialmente la possibilità di giocare cross-play su console e PC dal 2021, pur non dichiarando una data precisa. Dopo le lamentele di molti fan per il taglio di vecchi contenuti con “Oltre la luce”, Bungie promette di aggiungerne di nuovi il prima possibile.

Destiny 2 promette aggiornamenti per aggiungere nuove armi

In un post pubblicato sul sito di Destiny l’assistente regista del gioco Joe Blackburn ha parlato di come siano cambiate le ricompense nel gioco. I limiti sull’Infusione delle vecchie armi hanno suscitato parecchie lamentale riguardo l’ultimo aggiornamento di Destiny 2. Blackburn ha spiegato la scelta con queste parole:

“Introdurre i limiti alle Infusioni è un modo di assicurarsi che il numero complessivo di ricompense di cui i Guardiani devono interessarsi per essere competitivi non sia proibitivo. Inoltre è un modo per continuare a evolvere il meta ogni stagione, pur continuando a fornire una tonnellata di opzioni ai giocatori quando decidono di affrontare una sfida. Il nostro obiettivo è di mantenere Destiny 2 fresco e migliorarlo con il tempo”.

Blackburn riconosce tuttavia che Oltre la Luce non ha aggiunto abbastanza nuove armi per rimpiazzare quelle che sono state tolte. Per questo promette che “in futuro gli aggiornamenti annuali di Destiny 2 avranno  più armi e oggetti collezionabili di Oltre la Luce”.destiny 2 aggiornamenti

Il post inoltre aggiunge che il prossimo grande update introduce la possibilità del cross-play, permettendo di sfidare avversari su PC, PlayStation e Xbox. Inoltre gli sviluppatori vogliono portare dal primo Destiny la Volta di Vetro. Transmog arriva per la stagione 14.

Gli aggiornamenti futuri di Destiny 2 portano nuove armi e possibilità di gioco, mantenendo rilevante il gioco in un ambiente con sempre più rivali per il titolo di Bungie.

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button