fbpx
NewsSpettacoli

Netflix vuole aiutare i genitori a entrare in contatto con i propri figli, ecco come

La piattaforma streaming, con un nuovo strumento, vuole far sapere ai genitori cosa amano guardare i loro figli

Netflix sta lanciando un nuovo strumento per consentire ai genitori di comprendere e monitorare meglio ciò che i loro figli stanno guardando, una sorta di controllo parentale aggiornato. Lo strumento in questione si chiama Rapporto sull’Attività dei Bambini, come potete vedere nell’immagine qui sotto.

La schermata mostra dati riguardanti il tipo di programmazione che i bambini guardano più spesso, chi è il loro personaggio preferito e consigli per nuovi spettacoli basati sui loro interessi.

Il controllo parentale aggiornato di Netflix

kids-netflix-parental-control-tech-princess

Netflix ha iniziato ad inviare le prime e-mail ai clienti che possiedono anche un account per bambini, facendo sapere ai genitori che possono aderire a questa iniziativa. Il rapporto include anche una “barzelletta del giorno”, pagine da colorare e da stampare per i bambini. Inoltre sono disponibili anche domande da porre ai propri figli in base al loro programma o personaggio preferito.

La piattaforma streaming spera che i genitori saranno in grado di entrare più in contatto con i loro figli, grazie a questo strumento che permette loro di sapere cosa amano guardare. Michelle Parsons, insider di Netflix, ha rivelato che la maggior parte dei genitori sa quello che piace ai loro figli in base ai loro costumi di Halloween o ai giocattoli che chiedono a Natale. Non sempre però sanno di cosa parlano questi show.

Il profilo famiglia, un nuovo test di Netflix

profilo-famiglia-netflix-tech-princessOltre al nuovo rapporto sui bambini, Netflix sta anche lanciando un test globale per l’impostazione del profilo famiglia. A differenza dei profili normali o dei profili adatti solo ai bambini, il profilo famiglia includerà programmi TV e film che vengono selezionati come adatti alle famiglie e renderli disponibili in quel profilo.

Gli account Netflix sono progettati per gli interessi individuali. L’algoritmo apprende gli interessi di quella determinata persona e, analogamente a ciò, le suggerisce la programmazione migliore per tenerla incollata allo schermo. Il profilo famiglia invece utilizza le valutazioni di ciascun prodotto disponibile sulla piattaforma e decide se inserirlo tra le proposte.

Parsons rivela che la cosa fondamentale da capire è che Netflix crea un profilo famiglia il cui obiettivo è quello di consigliare prodotti adatti ad una famiglia. Quindi le persone non saranno in grado di aggiungere programmi o film non adatti ai minori di 14 anni. Se ad esempio la famiglia volesse guardare The Witcher, la piattaforma non lo presenterebbe a causa della sua valutazione.

Fire TV Stick 4K Ultra HD con telecomando vocale Alexa di...
  • Vivi il cinema a casa tua - Immagini brillanti in qualità 4K Ultra HD, con supporto per Dolby Vision, HDR e HDR10+.
  • Avvia e controlla la riproduzione di film e serie TV con il telecomando vocale Alexa di ultima generazione. Usa gli...
  • Guarda i tuoi contenuti preferiti da Prime Video, Netflix, YouTube, DAZN, Now, RaiPlay, Disney+, Apple TV e molti altri...

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button