fbpx
CulturaNewsPersonaggi

Ufficializzato il divorzio di Bill e Melinda Gates

Ufficializzato in tribunale il divorzio tra Bill e Melinda Gates

Il divorzio tra Bill Gates e Melinda French è ufficiale. Proprio ieri, infatti, un giudice ha finalizzato la separazione della coppia in tribunale. La coppia, che ha tre figli di età adulta, ha annunciato di voler divorziare lo scorso Maggio, dopo ben 27 lunghi anni di matrimonio. A quanto pare, i due sono stati d’accordo sull’impossibilità di riuscire a “crescere insieme“, il che li ha convinti a prendere la decisione di allontanarsi. Dal canto suo, però, Melinda French Gates dichiarò di non essere disposta a cambiare cognome. Un dettaglio che però non ha cambiato affatto i termini della separazione.

Il divorzio di Bill Gates ufficializzato in tribunale

Proprio ieri il divorzio di Bill Gates è stato ufficializzato in tribunale con un contratto che sancisce come i due (ex) coniugi divideranno proprietà, debiti e spese legali. Quanto ai figli, essendo tutti e tre maggiorenni, non è stato stabilito uno specifico piano genitoriale e di mantenimento. Come molti già sapranno, la storia del divorzio è cominciata a partire dal 2019, quando Melinda French Gates si è rivolta ad avvocati divorzisti dopo che sono stati portati alla luce i legami del marito con Jeffrey Epstein, condannato per reati sessuali. E da qui cominciò la fine di una storia incredibile, che ha visto la coppia sposarsi in segreto a Lanai (Hawaii) l’1 Gennaio 1994, di fronte a Willie Nelson e Alice Cooper.

Dal 2019 ad oggi, la storia dei coniugi Gates sembra essere stata tutta in discesa. Dopo l’annuncio del divorzio a Maggio, l’imprenditore è stato accusato di aver assunto un atteggiamento da bullo in azienda, con tanto di relazioni sessuali extra-coniugali. A quel punto, il divorzio era pressochè inevitabile. Ma nonostante la separazione, Bill e Melinda hanno deciso di rimanere copresidenti della Bill & Melinda Gates Foundation. Come già saprete, si tratta di un’organizzazione no-profit che si pone l’obiettivo di combattere la povertà, le malattie e le disuguaglianzenel mondo. E se la coppia non dovesse riuscire a lavorare insieme, Melinda avrebbe due anni di tempo per abbandonare la fondazione. Così riferisce Mark Suzman, CEO della Gates Foundation.

Offerta

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button