fbpx
FeaturedNewsTech

DJI Osmo Pocket: caratteristiche, prezzo e disponibilità della gimbal che non esisteva

DJI sgancia la bomba e presenta Osmo Pocket, la rivoluzionaria gimbal che non esisteva ancora. Ecco quali sono le sue caratteristiche

DJI Osmo Pocket è stata lanciata ieri a New York e sembra essere destinata a conquistare migliaia di persone. Che cos’è? Semplice: si tratta di uno stabilizzatore gimbal con videocamera integrata, app dedicata e tante funzioni intelligenti. Il tutto racchiuso in un formato comodo e compatto.

DJI Osmo Pocket: le caratteristiche principali

Non fatevi ingannare dalle dimensioni. Il nuovo prodotto dell’azienda cinese racchiude infatti tutta l’esperienza maturata da DJI in questi anni. Non solo troviamo quindi un eccellente sistema di stabilizzazione a sospensione cardanica e motori brushless ad alta precisione, ma anche una fotocamera con sensore CMOS da 12 megapixel e un’apertura F/2.0. Un hardware che vi permette di catturare immagini anche in RAW e di registrare filmati con risoluzione Ultra HD o Full HD. Quest’ultimi per altro possono contare su un doppio microfono, un sistema avanzato di riduzione del rumore e un nuovo algoritmo di elaborazione.

DJI Osmo Pocket

DJI Osmo Pocket è inoltre sweat proof, antiscivolo e dotata di un nuovo ingresso innovativo che vi permetterà di collegare sia lo smartphone sia gli accessori dedicati. Presente inoltre un pratico display LCD touchscreen, integrato nell’impugnatore e pensato per impostare il dispositivo e visualizzare una piccola anteprima del filmato.

E le funzionalità? Sono davvero parecchie. La Modalità PV, ad esempio, consente alla videocamera di seguire i movimenti del gimbal per filmati ancora più dinamici, mentre l’Active Track vi permette di selezionare un soggetto per fare in modo che la camera la segua automaticamente. Per le foto grandangolari invece avete due modalità: la 3×3 che viene composta usando 9 immagini e la 180° che invece ne utilizza 4. Immancabili infine il Timelapse e il Motionlapse.

A cosa serve l’applicazione?

DJI Osmo Pocket

A questo punto vi chiederete: “Se posso impostare tutto questo con il display touchscreen a cosa serve un’app dedicata?“. Prima di tutto vi consente di accedere alla Modalità Story, che utilizza una combinazione di preset e movimenti di camera preimpostati per creare video di qualità facilmente personalizzabili con filtri, colonne sonore e template.

La seconda utilissima caratteristica invece è la Modalità Pro. Qui potete accedere ad un menù completo che vi aiuta ad impostare parametri come ISO, esposizione e molto altro ancora.

DJI Osmo Pocket: prezzo e disponibilità

Ma quanto costa tutto questo? Beh, non poco. DJI Osmo Pocket infatti arriverà in Italia il 15 dicembre al prezzo di 359 euro.

Tags

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker