fbpx
Dyson Lightcycle Morph

Dyson Lightcycle Morph: 599 euro per lampada che cambia formato


Dyson Lightcycle Morph è l’ultimo prodotto annunciato dall’azienda britannica, una lampada presentata ieri a Milano dal signor Jake Dyson in persona – figlio di James, il fondatore dell’azienda – e in arrivo sul mercato a febbraio. Il prezzo? Piuttosto impegnativo: si parte da 599 euro. Cerchiamo però di capire come mai il costo è così elevato. Insomma, cosa offre questo oggetto che altre lampade non hanno?

Apprendere dal passato

Lo scorso anno Dyson aveva lanciato Lightcycle, una lampada caratterizzata da 3 elementi fondamentali:

  • una composizione semplice ma estremamente ingegnosa, che si traduceva in un montaggio quasi elementare e in una versatilità davvero estrema;
  • la tecnologia Heat Pipe per la dissipazione del calore:
  • l’applicazione che vi aiutava a sincronizzare la lampada con l’esterno per avere la temperatura giusta al momento giusto.

Il risultato, ve ne avevamo parlo anche nella nostra recensione, era un prodotto comodo, pensato per offrire ai nostri occhi il massimo comfort e destinato a durare nel tempo.

Perché quindi realizzare Morph? Semplice: perché si può fare di meglio.

Dyson Lightcycle Morph: le caratteristiche

Dyson Lightcycle Jake Dyson
Jake Dyson con Dyson Lightcycle Morph

Partiamo dal design di Dyson Lifecycle Morph. Sì, perché questa lampada può assumere quattro diverse posizioni:

  • luce indiretta, con la testa ottica che ruota a 360° per poi riflettere la luce su pareti, pavimenti o soffitti;
  • lampada da tavolo, con una luce intensa e mirata che potete sfruttare per lavorare, studiare, truccarvi e tanto altro ancora;
  • luce da interni, che sfrutta il momento 3-Point Revolve e crea una luce mirata mettendo in evidenza effetti artistici, colori ed elementi decorativi;
  • luce d’ambiente, con il corpo centrale che si illumina per creare un confortevole effetto color arancione, ideale soprattutto per la sera.

Insomma, la parola d’ordine, anche questa volta, è “versatilità”.

Dyson Lightcycle Morph come funzionaCambiare forma però non è l’unico plus di Lightcycle Morph. Gli ingegneri di Dyson infatti hanno curato ogni minimo dettaglio: c’è la già citata testa ottica intelligente che può ruotare a 360°, ci sono 6 LED – 3 a luce calda e 3 a luce fredda – e, soprattutto, c’è lo stelo con i suoi 16.740 fori. Realizzato in alluminio estruso, così da garantire una diffusione uniforme della luce senza compromettere la resistenza agli arti, utilizza le sue microaperture per conferire all’illuminazione una piacevole sfumature mentre la la superficie riflettente che troviamo all’interno del nucleo di alluminio diffonde la luce in modo omogeneo per tutta la lunghezza del corpo centrale.

Per sfruttare lo stelo dovrete utilizzare la lampada in modalità “luce d’ambiente”. Questo vi permette di ottenere un’illuminazione leggera e calda, che può emulare il colore della luce delle candele.

A bordo abbiamo anche la tecnologia Heat Pipe vista nel modello dello scorso anno, una soluzione che dissipa il calore e permette di mantenere la stessa qualità della luce per circa 60 anni.

L’importanza del comfort visivo

Dyson Lightcycle Mortph app Dyson LinkIl raffreddamento non è l’unico elemento che Morph eredita dalla versione 2019 di Lightcycle. Ritroviamo infatti l’algoritmo che regola costantemente la temperatura di colore e la luminosità in base alla luce naturale del luogo in cui si trova, fornendo la giusta illuminazione per qualsiasi momento della giornata.

La lampada inoltre è progettata per migliore l’acuità visiva. Come? Con una distribuzione uniforme dalla luce e con la riduzione dell’effetto flicker.

Torna anche l’applicazione Dyson Link, perfetta per regolare la quantità di luce con la funzione Age Adjust, ma anche per selezionare una delle modalità preimpostate, ossia Studio, Relax, Precisione, Boost, Sveglia, Notturna e Assente. Ovviamente potete controllare Lightcycle Morph anche manualmente grazie ad un dimmer e al selettore della temperatura colore. Volendo potrete inoltre programmare la lampada creare fino a 20 impostazioni di luce.

Dyson Lightcycle Morph prezzo e data uscita

Dyson Lightcycle Morph sarà disponibile a partire da febbraio 2020 in due colorazioni: Nero/Nero e Bianco/Argento.
Il costo, come detto nell’incipit, è piuttosto elevato: 599 euro per la variante da tavolo e 799 euro per quella da terra.


Erika Gherardi

author-publish-post-icon
Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link