fbpx
ea play 2020 novità

Tutte le novità annunciate all’EA Play 2020
Tra Apex Legends, Star Wars Squadrons e altre novità


Si è da poco concluso l’EA Play 2020, l’evento online di presentazione degli ultimi videogiochi di Electronic Arts.

EA Play 2020

Ecco qui di seguito tutti i titoli e le novità annunciate:

Apex Legends

Apre la conferenza il Battle-Royale di EA Games, Apex Legends in cui è stata introdotta da pochi mesi la Stagione 5 intitolata Fortune Favor. La nuova stagione vedrà il ritorno di un nuovo evento intitol

Lost Treasures, nuovo evento della Stagione 5 definitio Collection Event che prevede tante nuove novità come un’unità di Respawn mobile, un robot in grado di riportare i nemici abbattuti in vita e tante altre novità in arrivo. Tutto ciò nella nuova modalità a tempo limitata che introduce una nuova mappa in cui si trova la base di Crypto. Tantissime nuove sfide vi permetteranno inoltre di acquisire tantissimi contenuti extra, skin e molto altro. Lost Treasure sarà disponibile dal 23 giungo.

È stato anche annunciato che Apex Legends è in arrivo su Steam e su Nintendo Switch e supporterà nel corso dell’anno il cross-play tra tutte le console.

Apex Legends - Lifeline Edition Ps4 - Playstation 4
  • Apex Legends
  • Lifeline Edition Ps4
  • Playstation 4

Electronic Arts su Steam

Tanti nuovi giochi stanno arrivando (o tornando) sulla piattaforma digitale Steam alcuni dei quali saranno disponibili al download a partire da oggi stesso. Tra questi troviamo The Sims 4, Command & Conquer Remastered e tanti altri. Il servizio di abbonamento EA Access sarà anch’esso disponibile su Steam nel prossimo futuro.

Durante la presentazione è stato anche annunciato che, oltre ad Apex Legends, molti nuovi titoli di EA Games arriveranno su Nintendo Switch

It Takes Two

Per EA Originals, la divisione della software house dedicata ai videogiochi indiependenti, è stato presentato It Takes Two. Si tratta di un action adventure che promette un gameplay e una trama innovativa ideato da Josef Fares, a capo di Hazelight Studios.

Il lancio è previsto nel 2021, e Fares ha intenzione di delineare il titolo come un gioco cooperativo e variegato in modo univoco, accompagnando il pubblico attraverso un emozionante viaggio all’interno di un fantastico mondo.

Lost in Random

Lost in Random racconta la storia di una piccola bimba con un grande cuore intrappolata un mondo tanto misterioso quanto affascinante insieme ad un bizzarro dado con braccia e gambe che la guiderà nella sua avventura. Insieme, le due prendono parte a un pericoloso viaggio  in cui dovranno imparare a conoscere l’ignoto e a scoprire le proprie carte, nel tentativo di rompere la maledizione di Random.

Siamo davanti ad un videogioco di avventura dalle note di una Alice nel paese delle meraviglie in chiave dark. I giocatori potranno giocare a Lost in Random nel 2021, quando il titolo sarà rilasciato per PlayStation 4, Xbox One, Switch e PC tramite Origin e Steam.

Rocket Arena

Final Strike Games ha presentato Rocket Arena, uno shooter ricco di azione in cui, come da nome, le uniche armi utilizzate sono dei missili nelle versioni più disparate. Il trailer mostra una vasta selezione di livelli caratterizzati da una grafica brillante e colorata disturbata dalle esplosioni dei missili. La mappa dinamica subirà i colpi dei missili lanciati da un esplosivo cast di personaggi ciascuno con proprie skill e un personalissimo lanciarazzi.

Kevin Franklin, Co-Founder di Final Strike Games, ha commentato: “Rocket Arena è una celebrazione dell’esperienza e dell’amore che il nostro team nutre per gli sparatutto multiplayer. Siamo entusiasti di avere il supporto dei partners EA per realizzare la nostra visione senza compromessi, affinché tutti inizino a giocarci il mese prossimo. “-

Il gioco sarà disponibile dal prossimo luglio. Anche in questo caso sarà presente il crossplay dal primo giorno tra PlayStation, Xbox, Origin e Steam.

Star Wars Squadrons

Il nuovo videogioco di Star Wars Squadrons, annunciato pochi giorni fa, si mostra in un nuovo trailer in cui è possibile assaporare quello che sarà il gameplay. Il gioco, ambientato dopo gli eventi di Il Ritorno dello Jedi, vedrà protagonisti due piloti aereospaziali dell’Impero e della Nuova Repubblica.

Con uno squadrons di supporto per ogni fazione, dimostreremo il nostro valore in vere e proprie guerre stellari avendo a disposizione un vasto arsenare di navi da battaglia a disposizione come gli Interceptor, navi da supporto, Bomber pesanti e molte altre. Ogni navicella può ovviamente essere personalizzata così come i piloti.

Nel gioco sarà presene sia una modalità in single-player che multiplayer con cui si dovrà collaborare con i membri della propria squadra per vincere le sfide più avverse. Presenti anche le Fleet Battles, delle battaglie multi-stage da affrontare con altri giocatori o con il supporto del computer. Qui bisognerà elminiare determinati in un ordine preciso così da poter distruggere la nave madre e vincere la partita.

Star Wars Squadrons sarà disponibile dal prossimo ottobre.


Daniele Cicarelli

author-publish-post-icon
Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link