fbpx
NewsViaggi

eDreams ODIGEO: record di iscritti per l’abbonamento Prime

Raggiunto il target di un milione di abbonati nonostante il Covid

eDreams ODIGEO, una delle più grandi agenzie di viaggi online in Europa, registra il grande successo del suo programma di abbonamento Prime. Per la prima volta, infatti, il programma ha superato quota 1 milione di iscritti dopo il lancio avvenuto nel corso del 2017 (2018 in Italia). Il successo ottenuto dal programma Prime di eDreams ODIGEO rappresenta un nuovo passo in avanti del progetto del gruppo di rivoluzionare l’esperienza di prenotazione e reinventare i viaggi sfruttando la tecnologia.

Un milione di abbonati Prime per eDreams

Il programma Prime di eDreams ODIGEO è il primo programma di abbonamento per viaggi al mondo ed ha appena raggiunto quota un milione di abbonati in sette Paesi. Si tratta di un servizio personalizzato che punta a soddisfare l’elevata domanda degli utenti in questo periodo di ripresa degli spostamenti. Gli abbonati Prime, anche durante la pandemia di COVID-19, sono continuati a crescere.

Negi ultimi 12 mesi, infatti, la crescita del numero degli iscritti è stata del 58%. Il programma offre agli iscritti tariffe scontate con la possibilità di risparmiare, in media, 250 euro a vacanza. Attualmente, il programma è disponibile in Francia, Regno Unito, Germania, Spagna, Italia, Portogallo e Stati Uniti.

Il commento di eDreams ODIGEO

Dana Dunne, CEO di eDreams ODIGEO, ha così commentato i risultati del servizio: “Prime è stato un servizio pioniere nel settore dei viaggi e raggiungere il traguardo del milione è solo l’inizio. Sappiamo dalle nostre indagini di mercato che i consumatori di tutti i settori desiderano rapporti più stretti con i brand di cui si fidano, un’esperienza di consumo più personalizzata, maggiore flessibilità e scelta e i prezzi competitivi . La rapida espansione di Prime verso nuovi mercati internazionali e la sua popolarità dimostrano quanto sia stato rivoluzionario nell’intercettare le esigenze dei viaggiatori in tutto il mondo”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button