fbpx
CulturaNews

EOLO Missione Comune: come migliorare la vostra piccola città

1 Milione di voti per il progetto EOLO, giunto alla seconda estrazione di comuni vincenti

Continua il successo del progetto EOLO Missione Comune, che permette ai comuni più meritevoli di accedere a fondi e premi tecnologici per migliorare le piccole città.

Piccole Smart Cities

Sono 10 i comuni in classifica protagonisti della seconda fase del progetto EOLO Missione Comune. Fase che comprende una serie di sfide social, per accedere a premi digitali del valore di 14.000 euro e rendere le città più smart. 

In questa fase al primo posto fra i comuni più votati troviamo Serramonacesca (PE), comune abruzzese, seguito in classifica da Frisa (CH), Sassello (SV), Lugnano in Teverina (TR), Calizzano (SV), Sartirana Lomellina (PV), Carpegna (PU), Ficulle (TR), Gessopalena (CH) e Alfedena (AQ).

“Siamo soddisfatti della grande partecipazione che il progetto di EOLO continua a riscuotere. è un segnale importante che non solo mostra un’Italia affamata di crescita, ma che racconta la volontà dei cittadini anche nei comuni più piccoli di aprirsi verso il progresso tecnologico”, Luca Spada, amministratore di EOLO S.p.A. 

Il progetto lanciato da EOLO, principale operatore in Italia nel fixed-wireless ultra-broadband per i segmenti business e residenziale, ha come obiettivo aiutare i piccoli comuni sotto i 5.000 abitanti a contrastare il crescente spopolamento, offrendo connettività e premi digitali (1 connettività omaggio per 2 anni, webcam, totem interattivi, lavagne digitali, proiettore, tablet) che possano portare anche le realtà più piccole ad innovarsi.

Come votare

Questi i passi da seguire per votare il comune preferito:

  1. Condivisione del link https://missionecomune.eolo.it/ su Facebook;
  2. Condivisione del video di #EOLOMissioneComune su Facebook o Instagram;
  3. Scatto di una foto di un evento tipico o dello scorcio più bello al tramonto o all’alba su Facebook o Instagram con l’hashtag #EOLOMissioneComune

Altri 10 comuni verranno estratti il primo di luglio, per partecipare all’iniziativa.

Tags

Francesco Proto

Scrivo, leggo e ascolto cose. Volevo fare il pilota.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker