fbpx
CulturaEventiMusica

Eurovision Song Contest 2023: le pagelle della seconda semifinale

Dopo una prima serata dominata da flauti moldavi, techno finlandesi e tantissimi meme, comincia ufficialmente la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2023, e cominciano quindi anche le nostre pagelle, rigorosamente live.

Questa sera si esibiscono i restanti 16 semifinalisti, ma solo 10 staccheranno un biglietto per la Grand Finale di sabato 13 maggio. Ad attenderli lì ci saranno i rappresentanti dei Big Six (Italia, Spagna, Germania, Francia e Ucraina) oltre ai 10 artisti già qualificati nel corso della prima semifinale.

Ricordiamo che l’Italia sarà rappresentata sabato da Marco Mengoni, in gara con Due Vite, e che nessun Paese può votare per sé stesso. Tuttavia in questo Eurovision sono ben tre gli italiani in gara. Difatti, oltre a Mengoni, c’è Alessandra Mele per la Norvegia (già qualificatasi per la Grand Finale) e i Piqued Jacks, che stasera si esibiranno per San Marino.

Le pagelle della seconda semifinale dell’Eurovision 2023

Danimarca: Reiley – Breaking my heart : 2

Amici danesi, scendete in piazza e ribellatevi. Disney Channel, Zack e Cody al Grand Hotel

Armenia: Brunette – Future lover : 4

Ha cominciato a cantare a 4 anni. Poi purtroppo ha continuato. Amenia è carina

Romania: Theodor Andrei – D.G.T. (Off and on) : 3

Ethan dei Måneskin, lo sappiamo che sei tu. Torna alla batteria che è meglio. Più off che on

Estonia: ALIKA – Bridges : 6,5

Difficile dire se è per le atrocità che l’hanno preceduta o per la melodia sognante del ritornello. Ad ogni modo è sua la prima sufficienza della serata. Cantiamola tutti insieme Estoniamola

Belgio: Gustaph – Because of you : 5

Boy George che fa l’amore con gli Eurythmics in eurovisione. Lui tiene bene il palco e la canzone è molto belga

Cipro: Andrew Lambrou – Break a broken heart : 4

Cipro ha partecipato 38 volte all’Eurovision senza vincere. Questa è la 39sima. Andrew, ma tu non hai pietà di noi? Mashup

Islanda: Diljá – Power : 4,5

Overpferorming ne abbiamo? Prego, l’uscita è Diljá, però prima calmati.

Grecia: Victor Vernicos – What they say : 4

Ha 16 anni. È giovane. Un giorno sarà una grande stella. Un giorno però, oggi no.

Polonia: BLANKA – Solo : 6

Ma c’è tipo una voce nel regolamento di quest’anno che impone il break+ballo a metà pezzo? Comunque una semifinale così atroce che persino il pop sentito e risentito di Blanka sembra una hit. Bandiera Blanka

Slovenia: Joker Out – Carpe diem : 6,5

Se la traducete in italiano diventa una canzone dei Litfiba. Però almeno sono energici

Georgia: Iru – Echo : 4

La canzone è disperata. Chi la ascolta pure. Gli fa echo

San Marino: Piqued Jacks – Like an animal : 9

Semplicemente i più forti fin’ora. Like an animal da palcoscenico. We all live in a yellow San Marin

Austria: Teya & Salena – Who the hell is Edgar? : 7

Bisogna ammettere che il ritornello è una hit. Loro Paola e Chiara quando le ordini su Wish

Albania: Albina & Familja Kelmendi – Duje : 2

Un beat reggaeton accompagna una canzone che, nel suo titolo, trova anche il voto di questa pagella: Duje

Lituania: Monika Linkyte – Stay : 6

Strofa intimista e ritornello melodico con coro. Tutto al posto giusto. Stay dove stai che ora arriva il biglietto per la finale.

Australia: Voyager – Promise : 5

Strumenti in playback ma tanta personalità. Quella che è mancata per quasi tutta la serata. PS. Era un 6, poi è partito il solo di chitarra. Rabbia

Eurovision 2023: I 10 semifinalisti che accedono alla Grand Final di sabato

Prova Amazon Prime e tutti i suoi vantaggi per 30 giorni gratis

Di seguito i 10 artisti che accedono alla Grand Final di sabato 13 maggio. A questi si aggiungono i 10 migliori della semifinale di martedì 9 maggio e i Big Six (Italia, Francia, Spagna, Germania e Ucraina).

  • Armenia: Brunette – Future lover
  • Estonia: ALIKA – Bridges
  • Belgio: Gustaph – Because of you
  • Cipro: Andrew Lambrou – Break a broken heart
  • Polonia: BLANKA – Solo
  • Slovenia: Joker Out – Carpe diem
  • Austria: Teya & Salena – Who the hell is Edgar?
  • Albania: Albina & Familja Kelmendi – Duje
  • Lituania: Monika Linkyte – Stay
  • Australia: Voyager – Promise
Giradischi Vinile, 3 Velocità (33 1/3, 45 E 78 Giri) stereo...
  • 【Custodia in stile breve】 Design valigetta / valigetta, facile trasportabilità e passaggio da una stanza all'altra...
  • 【Trasmissione a cinghia 3 velocità】 Le impostazioni di velocità 33/45/78 RPM con adattatore a 45 rpm incluso ti...
  • 【Funzione Bluetooth】 puoi connetterti al tuo bluetooth in modalità wireless, come ad esempio un telefono cellulare,...

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮 Xbox Games Showcase 2024: tantissimi annunci, tra grandi ritorni e novità
💻A Taiwan per toccare con mano i nuovi AI PC di ASUSEd è solo l’inizio
💬Google lancia l’app Gemini in Italia: ecco come provare l’AI su Android e iOS
🧩La strategia di Jansen Huang, il CEO-rockstar: mi ha offerto da bere e chiesto del turismo in Italia
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

 

Autore

  • Marco Brunasso

    Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button