fbpx
NewsTech

Cosa significa la comunicazione sull’AGCM pubblicata da Facebook?

Di recente Facebook ha condiviso un avviso relativo all'AGCM, ma cosa significa davvero per gli utenti?

Negli ultimi giorni vi sarà senza dubbio capitato di aprire l’App di Facebook e trovare in primo piano un banner di avviso della piattaforma. “Comunicazione importante: il 29 novembre 2018 l’AGCM ha sanzionato Facebook per una pratica commerciale scorretta“, così recita il banner del celebre social network. Ma di cosa si tratta davvero? E cosa cambia per gli utenti? Scopriamolo insieme.

Facebook App: cosa significa il banner sull’AGCM?

Ancora una volta Facebook cade nella trappola del trattamento dei dati. La questione, però, riguarda alcuni fatti accaduti il 29 Novembre 2018, quando l’AGCM – Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato – accusò la piattaforma di essere stata poco chiara riguardo ai veri costi di iscrizione. Come tutti sappiamo, l’App è gratuita, ma gli utenti contribuiscono fornendo i propri dati personali. E l’AGCM accusò Facebook proprio di non avvertire le persone “adeguatamente e immediatamente, in fase di attivazione dell’account, dell’attività di raccolta, con intento commerciale, dei dati da loro forniti“.

Facebook ACGM

Tre anni fa, però, la piattaforma non pubblicò alcuna rettifica al riguardo. Ed ecco che ora l’AGCM ha insistito affinchè il social fornisse agli utenti tutte le informazioni utili sul trattamento dei dati. “Ora i consumatori sono stati informati correttamente che hanno sempre diritto su ogni social di essere informati, fin dal loro primo accesso, ossia in fase di registrazione e attivazione dell’account, se i loro dati sono raccolti con intenti commerciali. Questo anche quando il servizio è gratuito. Il consumatore deve essere sempre libero di scegliere e di esprimere il suo consenso alla raccolta dei dati e per esserlo realmente, deve essere sempre adeguatamente informato. I nostri dati valgono“, così ha commentato Massimiliano Dona, Presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

In una fase tanto delicata per i social network e il trattamento dei dati personali – dopo tutto il rumore creato dal cambiamento delle privacy policy di WhatsApp -, la comunicazione dell’AGCM risuona forte e chiara. Fate attenzione alle informazioni che fornite a Facebook, perchè queste sono la vera merce di scambio per un’App apparentemente gratuita.

Huawei P30 Lite - Smartphone da 6.15 "(WiFi, Kirin 710, 4GB...
  • Sistema Operativo: Android 9.0 (Pie)
  • Fotocamera: 48+8+2 MP, 120°, f2.4
  • Memoria: 128 GB espandibile con MicroSD da 512 GB
Offerta
HUAWEI P smart 2021 + AM 115 Cuffie, SuperCharge 22.5 W,...
  • Con HUAWEI SuperCharge da 22.5 W, HUAWEI P smart 2021 consente di guardare i tuoi video per più di 2 ore con soli 10...
  • La batteria da 5000 mAh collabora con l'algoritmo di risparmio energetico basato sull'AI, supportandoti senza sforzo per...
  • Quattro fotocamere con AI e sensore principale da 48 MP; la fotocamera da 48 MP ad alta risoluzione ti permette di...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button