NewsVideogiochi

Fallout 76, Bethesda annuncia alcune novità sul gioco

Bethesda ha voluto annunciare alcune di quelle che saranno le caratteristiche del titolo

fallout 76

Fallout 76, ultimo arrivato dell’omonima saga, sarà disponibile a partire dal 14 novembre. Per colmare l’attesa prima dell’uscita, Bethesda ha voluto soddisfare le curiosità dei fan rilasciando alcune informazioni riguardo alle caratteristiche del titolo.

Le caratteristiche di Fallout 76

Il nuovo arrivato della famiglia di videogiochi Fallout andrà a riprendere alcune delle modalità e caratteristiche già presenti all’interno del suo predecessore, ovvero Fallout 4. Prima tra queste ultime sono le officine, che ritorneranno in una versione arricchita da ancor più strutture e difese da costruire con parti di recupero, e nuove strutture per raccogliere risorse.

fallout 76

Fallout 76 andrà anche ad offrire delle officine pubbliche che, sbloccabili eliminando i nemici in una certa zona o contestando la proprietà di un altro giocatore, forniranno materiali gratuiti per per la creazione di banchi da lavoro, risorse minerarie, difese per respingere gli attacchi e per creare nuovi progetti.

A rappresentare una vera e propria novità sarà il C.A.M.P (Centro di Assistenza Mobile per la Produzione), un’officina piazzabile ovunque voglia il giocatore e da sfruttare come campo base per le esplorazioni e l’impostazione di nuovi punti per il viaggio rapido.

Sopravvivere e progredire nella storia

Così come nei capitoli precedenti, per sopravvivere all’interno del radioattivo mondo di Fallout 76, ogni giocatore dovrà mantenere il proprio personaggio in salute, ben nutrito e riposato. Oltre ad evitare le radiazioni, un altro modo per rimanere in salute è controllare e riparare sempre l’equipaggiamento che, con l’utilizzo, andrà man mano a deteriorarsi!

L’accumulo di oggetti è sempre stato un aspetto fondamentale dei titoli della saga ma, se non vorrete ritrovarvi con troppo peso addosso, dovrete evitare di esagerare! Troppo peso vi porterà infatti a consumare punti azione che, una volta terminati, vi faranno muovere molto lentamente: meglio, quindi, abbandonare ciò che non è utile, o posizionare vicino a sé il proprio C.A.M.P.

fallout 76

Ogni giocatore potrà inoltre progredire all’interno della storia del titolo sfruttando il già apprezzato sistema S.P.E.C.I.A.L. Quest’ultimo è un elenco di tutti gli attributi del proprio personaggio, che partiranno sempre dal livello 1. Accumulando esperienza e salendo di livello, ogni utente potrà ottenere punti da investire in una delle categorie della lista, così da equipaggiare una specifica carta talento e sviluppare nuove capacità.

Le carte talento, inoltre, potranno essere ottenute proseguendo nella storia, equipaggiate e rimosse in qualsiasi momento e, nel caso in cui fossero doppie, combinate per aumentarne il livello e i bonus a esse associati.

PVP e Multigiocatore

Fallout 76 offre per la prima volta la possibilità di esplorare la Zona Contaminata in compagnia di altri giocatori. Una volta incontrato un altro utente sulla vostra strada potrete scegliere come agire: rispondendo all’eventuale fuoco nemico o unirvi per cimentarvi in scontri di squadra.

A seconda della scelta, ogni giocatore potrà ottenere oppure no lo stato di Ricercato, diventando così il bersaglio di tutti gli altri utenti, che potranno anche ottenere una taglia per l’uccisione del criminale!

fallout 76

Utile per ogni evenienza sarà il già conosciuto S.P.A.V (Sistema di Puntamento Assistito della Vault-Tec), che potrà essere utilizzato per localizzare i nemici consumando punti azione.

In caso di morte, ogni giocatore potrà essere rianimato da un altro utente o, nel caso in cui non fosse possibile, potrà scegliere un punto di rientro sulla mappa raggiungibile con il viaggio rapido. I materiali di costruzione verranno lasciati a terra e, per recuperarli, ad ogni giocatore verrà assegnata una specifica missione.

Una mappa tutta nuova

Alla base del viaggio nel mondo di Fallout 76 vi è la presenza di una nuova mappa. Quest’ultima, disponibile nel Pip-Boy, sarà anche dotata di nuove modalità, tra cui quella foto e social, ideate anche per individuare gli altri giocatori e scegliere quale strada intraprendere.

Il percorso sarà cosparso non soltanto di altri utenti giocanti, ma anche di personaggi non giocanti, tra cui spiccano i robot, unici sopravvissuti al disastro nucleare grazie alla loro composizione.

fallout 76

Durante il viaggio un sistema di emergenza automatizzato dell’Appalachia andrà a fornire ai giocatori alcuni carichi di scorte, che sarà anche possibile richiedere direttamente: merci preziose pioveranno dal cielo, attirando non solo creature di gioco, ma anche altri giocatori.

Una vera e propria novità sarà anche rappresentata dalle testate nucleari. Ogni giocatore potrà infatti, al termine di alcune missioni intricate e difficili, premere il magico pulsante rosso, così da lanciare i missili. Una volta presa la decisione, però, la zona soggetta al lancio diventerà ancor più radioattiva, e andrà a popolarsi di creature, perciò bisognerà scegliere con cura!

Cosa pensate delle nuove caratteristiche di Fallout 76?

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker