fbpx
AutoMotori

Ferrari KC23, la one-off in stile racing dalla doppia anima

Il mondo l’ammira e il cavallino rampante punta sulla Ferrari KC23, la one-off in stile racing dalla doppia anima. È unica, è speciale e il team dei Progetti Speciali di Ferrari la definisce ‘quasi impossibile da descrivere’.

Ferrari KC23, la one off in stile racing dalla doppia anima, fonte ufficio stampa
Ferrari KC23, la one off in stile racing dalla doppia anima, fonte ufficio stampa

Da Goodwood al museo Ferrari

Ancora sono abbagliati gli occhi di chi a Goodwood l’ha vista. Ora, dal 1 agosto la Ferrari KC23 approva al museo Ferrari di Maranello per starci fino al 2 ottobre.

Lei è l’ultima nata della serie One-Off appartenente al programma Progetti Speciali del cavallino rampante. Omologata solo per la pista, è un’auto in puro stile racing. È speciale e fortemente voluta da un collezionista di spicco della Casa.

All’occhio balzano subito le linee della 488 GT3. Da sempre la vettura da corsa più vincente dei 76 anni di storia della Ferrari: 530 vittorie e 119 campionati conquistati.

Estro e visione

Un’esercizio di design frutto dell’estro creativo del Centro stile Ferrari dà vita alla KC23. Nata sotto la direzione di Flavio Manzoni, e poggia sulla solida base della 488 GT3 Evo 2020 da cui eredita impostazione, telaio e motorizzazione, per dar vita a una supercar ‘double face’.

Motore V8, tutta la potenza Ferrari

La KC23 monta un V8 biturbo centrale-posteriore ‘a riposo’.

Il layout della vettura nasconde una serie di accorgimenti aerodinamici e di raffreddamento che prendono vita sotto forma di linee pure, fluide e sinuose quando scende in pista. Bellezza allo stato puro, come se fosse stata scolpita da un unico blocco di metallo.

Premendo il pulsante di avviamento del motore il suo aspetto si trasforma grazie a un sistema cinematico personalizzato che svela le enormi prese d’aria e l’aerodinamica attiva: un invito a spingere al massimo in pista. Una transizione che potremmo definire quasi naturale, come se passasse dall’eleganza di un abito da sera chic ad un look punk rock aggressivo, alla ricerca del suo carico aerodinamico.

Scegli Amazon Prime per l’acquisto dei tuoi videogiochi preferiti, è gratis per 30 giorni

Una vettura unica

Dall’inizio del progetto la KC23 era destinata ad essere una vettura unica, estrema e libera da vincoli omologativi, con una carrozzeria sofisticata quasi senza tempo che l’avrebbe immediatamente resa un classico, senza nulla da invidiare alle silhouette più rare e iconiche del catalogo aziendale e offrendo, al contempo, uno scorcio allettante sul futuro. Tale sfidante obiettivo ha comportato la rivisitazione di ogni singola linea della 488 GT3 Evo 2020, superfici vetrate e gruppi ottici compresi. 

Un altro elemento che cattura l’attenzione è il suo colore Gold Mercury, vernice appositamente sviluppata a quattro strati e con base in alluminio. Il metallo liquido in essa contenuto la rende assai luminosa se irraggiata dalla luce solare – come se fosse un essere vivente – e le consente di cambiare tonalità a seconda del tipo e angolazione della luce che la lambisce, per un risultato eccezionalmente accattivante. 

Interni pregiati

L’abitacolo ha mantenuto la stessa struttura essenziale dell’auto da corsa, con l’eccezione di pannelli porta e finizioni della plancia lato passeggero. Lo sterzo rivestito di pulsanti e il pannello degli interruttori a bilanciere sono una caratteristica tipica delle gare di endurance. I sedili avvolgenti tailor-made sellati in Alcantara© donano all’abitacolo un look elegante, perfettamente integrato con quello urban degli esterni. 

A volte le esclusive one-off Ferrari non vengono mostrate al pubblico. In questo caso il proprietario è orgoglioso di condividere la sua collaborazione con il mondo. La KC23, l’apice delle possibilità di personalizzazione offerte dalla Casa di Maranello. 

 

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮 Xbox Games Showcase 2024: tantissimi annunci, tra grandi ritorni e novità
💻A Taiwan per toccare con mano i nuovi AI PC di ASUSEd è solo l’inizio
💬Google lancia l’app Gemini in Italia: ecco come provare l’AI su Android e iOS
🧩La strategia di Jansen Huang, il CEO-rockstar: mi ha offerto da bere e chiesto del turismo in Italia
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

 

Autore

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button