FeaturedMotoriNews

Fiat 120: il concept elettrico ispirato alla Panda | Salone di Ginevra 2019

Presenza italiana al Salone di Ginevra 2019, Fiat rievoca la storica Panda in anteprima mondiale. Con 120 anni di Storia, la casa torinese ha scelto il futuro con un concept totalmente elettrico volto alla personalizzazione totale.

Fiat 120 concept

Una livrea, infinite possibilità

Lunga 3,68 metri e con un passo inferiore ai 2,5 metri, questa piccola auto elettrica sfrutta un design modulare in grado personalizzare completamente la vettura. Partendo dalla propulsione, grazie alla partnership con Samsung sarà possibile scegliere il pacco batterie più adeguato alle esigenze. Dal modulo base da 100 Km ai 500 Km di autonomia dell’opzione più completa.

Fiat 120 concept

Il nuovo concept Centoventi ed il programma “4U” introducono una sola livrea con elementi intercambiabili: sia per l’esterno che all’interno dell’abitacolo. Quattro possibilità per tetto, paraurti, copriruota e pellicole esterne. Per il tetto in particolare, sono disponibili soluzioni in policarbonato bicolore, in tela stile cabriolet e persino con un pannello fotovoltaico integrato. Piccoli fori sulle superfici interne tramite cui aggiungere 120 diversi accessori venduti dai concessionari o stampati dal cliente con la tecnologia 3D.

Fiat 120 concept

I sedili, realizzati in materiali eco-sostenibili sono personalizzabili nei cuscini ed i poggiatesta; i  colori e i materiali potranno essere scelti tra quelli disponibili. Il sedile del passeggero anteriore potrà essere intercambiato con un portaoggetti o un seggiolino e il baule potrà essere esteso notevolmente.

Modularità totale anche per il sistema di infotainment. Lo schermo principale potrà essere integrato allo smartphone o al tablet. In alternativa un display secondario da 20” provvederà all’interfaccia tra passeggeri e autovettura.

Fonte
formulapassion.it
Tags

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker