fbpx
MotoriNews

Scopriamo la nuova vernice dei veicoli Ford “a prova di tutto”

La nuova vernice è davvero a prova di tutto, ma come?

Ford ci presenta la sua nuova vernice a “prova di tutto”, per evitare che spiacevoli avvenimenti possano danneggiare il nostro veicolo. Escrementi di volatile e vernice non vanno d’accordo. Scopriamo come vincere questa battaglia!

La nuova vernice per i veicoli Ford

I modelli Ford sono stati prodotti e testati anche per eventualità simili, grazie ad alcune prove realizzate con escrementi artificiali prodotti in laboratorio. Essi sono estremamente reali poiché rispecchiano le differenti diete alimentari dei volatili e quindi il diverso grado di acidità dell’escremento.

Applicati ai pannelli di prova sotto forma di spray, i pezzi campione vengono riposti in un forno a temperature che variano dai 40 ai 60° C. Lo scopo è quello di replicare lo sfortunato evento in condizioni di calore estremo, spingendo la protezione anticorrosione della vernice ai suoi limiti.

Questo test è solo uno delle tante prove alle quali vengono sottoposti i campioni di vernice. Un altro è quello di spruzzare acido fosforico miscelato con sapone detergente e polline sintetico sui pannelli per poi riporli in forni a 60° C e 80° C per 30 minuti.

Lo scopo, in questo caso, è quello di verificare la protezione della vernice anche contro le particelle trasportate dall’aria.

Le stagioni calde hanno maggiore impatto

La primavera e l’estate sono stagioni particolarmente fastidiose per la vernice, sia per il maggior numero di volatili in circolazione che per l’intensa luce del sole. Infatti quando la vernice si raffredda, si contrae ed ogni tipo di sporcizia, tra cui gli escrementi, si attacca alla superficie.

Inoltre, se lasciata sul veicolo, c’è il rischio che si formi una traccia permanente che richiederà un trattamento delicato e particolare per essere rimossa.

Mettendo a punto i vari elementi che formano la vernice protettiva di un veicolo, è possibile garantire che il rivestimento possieda il composto perfetto per resistere ad impatti simili.

In caso di spiacevoli attacchi dal cielo, è bene prendersi cura del proprio veicolo e dargli le giuste attenzioni. Il consiglio di Ford è quello di lavarlo con frequenza, utilizzando una spugna e acqua tiepida. Inoltre è consigliato utilizzare uno shampoo a pH neutro e rimuovere delicatamente le sostanze dalla vernice.

 

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button