fbpx
MotoriNews

Formula E: comincia a Riad la nuova stagione

L'italiana Mahindra Racing punta alla vittoria di questo campionato

Sabato 15 dicembre, a Riad (Arabia Saudita), si aprirà il Campionato FIA di Formula E 2018/19. Una delle squadre favorite è l’italiana Mahindra Racing, forte dei risultati degli anni precedenti e degli ottimi test di pre-campionato.

Campionato FIA di Formula E 2018/19

Il tracciato di sabato 15 si snoda attorno a suggestivi siti storici UNESCO, e prevede una parte veloce e una mista, con 21 curve, per una lunghezza totale di 2.495 metri. La nuova stagione, tra le varie novità, prevede l’adozione delle vetture monoposto GEN2. Più aerodinamiche e performanti, sono in grado di raggiungere prestazioni più elevate grazie alla maggior autonomia delle batterie. Si eviterà così la sosta ai box a metà corsa per la sostituzione della vettura. La potenza massima è di 250 kW, equivalenti a 335 CV, per una velocità di punta pari a 280 km/h.

mahindra racing formula e

Mahindra Racing, una delle dieci squadre fondatrici della serie, e l’unica italiana, punta anche quest’anno alla vittoria. Con uno storico ricco di successi (tre vittorie, dodici podi e sei pole position) e degli ottimi test di pre-campionato, le aspettative per il team sono molto alte. I piloti sotto contratto, Jérôme D’ambrosioPascal Wehrlein, provengono entrambi dalla F1, ed il primo ha anche vinto già due E-Prix.

La gara avrà luogo sabato 15 dicembre alle ore 14.30 locali. In Italia sarà possibile seguire la corsa in diretta su Italia 1, a partire dalle 12.40.

[amazon_link asins=’B01BVEEJG4,B01DZG76NY,B00YUIM2J0′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9290e762-fef6-11e8-a444-a9563c616337′]

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button