NewsVideogiochi

Fortnite: l’italiano HobbitWho al Summer Skirmish

Il player del team Mkers parteciperà al primo evento eSport organizzato da Epic Games, puntando al montepremi di 8 milioni di dollari.

Si terrà domani e dopodomani – 24 e 25 agosto – la Week 7 delle Twitch Rivals Summer Skirmish Series, evento online che coinvolgerà i migliori giocatori di Fortnite. Tra i partecipanti alla prima competizione organizzata da Epic Games – con la collaborazione di Twitch – troveremo anche l’italiano HobbitWho, player del team Mkers, affiancato dalla compagna di duo Kroatomist.

I due giocatori rappresenteranno parteciperanno a cinque match giornalieri nel tentativo di avere la meglio sugli agguerriti avversari, durante quelle che si anticipano essere due delle giornate più movimentate della scena competitiva internazionale del celebre Battle Royale.

Fortnite: HobbitWho + Kroatomist

hobbitwho kroatomist twitch rivals summer skirmish fortnite esport

Marco ‘HobbitWho’ Di Maria rappresenterà così il team Mkers nel primo, grande evento realizzato da Epic Games e dedicato all’intera community di Fortnite – il cui circuito competitivo ha ormai superato la cifra record dei 100 milioni. È per questo che la software house ha piazzato un montepremi di circa 8 milioni di dollari per i giocatori che si distingueranno durante il Summer Skirmish.

Durante l’intero corso dell’evento, pro player ed influencer sono stati coinvolti per prendere parte a questa inedita manifestazione, rivelatasi un vero e proprio banco di prova, in cui non sono mancati problemi di lag e di utilizzo ‘promiscuo’ delle piattaforme di gioco.

In ogni caso, chiunque potrà seguire il doppio appuntamento previsto per la Week 7 tramite Twitch. Nello specifico, i match che vedranno il duo formato da HobbitWho e Kroatomist saranno trasmessi a partire dalle 18.00 sui canali dei due giocatori – twitch.tv/hobbitwho_tv e twitch.tv/kroatomist.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker