fbpx
samsung galaxy note 9

Galaxy M20: il primo smartphone Samsung con un notch a goccia?


Samsung, durante la sua conferenza per sviluppatori, aveva annunciato l’arrivo di smartphone dotati di notch. Abbiamo già parlato dei rumors riguardanti l’uscita di un telefono con display Infinity-O, ovvero con un buco nello schermo ospitante la fotocamera. Stavolta le indiscrezioni, raccolte da 91mobiles, riguardano l’arrivo di uno smartphone con un notch a goccia stile Essential Phone, dal nome Galaxy M20. Questo design, per quanto simile, non sembra rientrare tra i tipi di notch annunciati con per gli schermi Infinity-V ed Infinity-U.

Samsung Galaxy M20

L’immagine trapelata mostra un dispositivo con un display molto largo e curvo sui lati, in pieno stile Infinity Display. Si tratta di un design molto più premium di quello visto sulle serie Galaxy J e Galaxy On, che la serie M dovrebbe rimpiazzare. Il “mento” è relativamente spesso, ma grazia al notch a goccia il telefono sembra avere un’ottima percentuale di copertura dello schermo. La risoluzione dovrebbe essere di 2340×1080, ovvero Full HD+.

Samsung Galaxy M20

Rumor precedenti riguardanti le specifiche fanno supporre che il telefono girerà su un processore medio gamma octa-core Exynos 7885. Ad affiancare il SoC dovrebbero esserci 3GB di RAM ed una memoria da 32GB. Il software installato, Android Oreo 8.1, è stato confermato grazie a due benchmark trapelati insieme alle altre informazioni.

Samsung sta spingendo molto sulla produzione sia del Galaxy M20 che del Galaxy M10. Il loro lancio è previsto per la prima metà del 2019, e serviranno all’azienda sudcoreana per competere con gli agguerriti produttori cinesi nel mercato emergente dell’India.

[amazon_link asins=’B07DL8WYND,B07HXHW8W3,B06XWN7VCQ’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’fe1a2e73-f8ce-11e8-81e1-514ae1caf66a’]

 


Giovanni Natalini

author-publish-post-icon
Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link