fbpx
NewsTech

Google in trattative con Instagram e TikTok per l’integrazione della ricerca

Presto potrete cercare i video di TikTok o Instagram su Google

Google, secondo quanto riferito, è in trattative con ByteDance e Facebook per portare i video di Instagram e TikTok su Google Search. L’azienda sta anche cercando di stringere un accordo con le piattaforme di social media per indicizzare i loro video in formato breve sul suo motore di ricerca. Se l’accordo va in porto, sarà possibile cercare i video di Instagram e TikTok su Search utilizzando parole chiave popolari. Ecco tutti i dettagli.

Google in trattative con TikTok e Instagram

TikTok realtà aumentata

Al momento, se si cercano alcuni video di Instagram o TikTok su Google, le ricerche mostreranno diversi reupload dei video su YouTube o su qualche altra piattaforma. Il gigante della ricerca ha intenzione di cambiare questa funzionalità e permettere agli utenti di trovare i video direttamente sulle piattaforme.

Secondo un rapporto di The Information, i dirigenti di Google sono attualmente in trattative con ByteDance e Facebook per mettere le mani sui dati necessari per indicizzare e classificare i video da TikTok e Instagram su Search.

Per quanto riguarda la dichiarazione, un portavoce di Google ha riferito a The Information che la società è sempre alla ricerca di nuovi modi per organizzare le informazioni. Di seguito vi riportiamo ciò che ha rivelato il portavoce.

Aiutiamo i siti a rendere i loro contenuti visibili e a beneficiare di essere trovati su Google, permettendo loro di scegliere come o se il loro contenuto appare in Search.

È essenziale sapere che il gigante della ricerca potrebbe aver giocato con una funzione simile in passato. Lo scorso dicembre, Google ha testato una nuova funzione che mostrava i video di TikTok e Instagram in un corso su Google Search su mobile.

La funzione inizialmente si è concentrata solo sul mostrare i video di YouTube ma si è poi estesa ai video di Instagram e TikTok. L’azienda sta ancora testando la funzione in più regioni e potrebbe decidere di renderla disponibile in tutto il mondo. Google potrebbe anche offrire una funzione simile nella ricerca sul desktop se tutto dovesse andare per il verso giusto.

Al momento non sappiamo in quali condizioni si trova l’accordo di Google. Tuttavia, secondo alcune fonti, potrebbe essere simile a quello che ha con Twitter. Attualmente, Google paga a Twitter una tassa di licenza che permette al gigante della ricerca di accedere e incorporare i tweet nei risultati di ricerca. Attendiamo ulteriori informazioni da parte di Google.

EMEBAY - Anello di luce con treppiede da 160 cm e 2 supporti...
  • Treppiede regolabile con supporto di luce: supporto pieghevole di 160 cm, anello luminoso LED regolabile di 25,4 cm che...
  • Alimentato da USB: funziona con la maggior parte dei dispositivi di porta USB, come il caricatore di adattatore USB CA...
  • Rotazione: la luce anulare LED può essere montata sul supporto e trasportata ovunque, può anche essere rimossa dal...
Source
WCCF Tech

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button