fbpx
Google Maps su Apple Watch

Dopo tre anni di assenza Google Maps torna finalmente su Apple Watch
Dopo essere misteriosamente scomparso nel 2017, Google Maps torna sullo smartwatch di Apple


Google sa davvero mantenere le promesse. Dopo averlo preannunciato lo scorso Agosto, ora riporta Google Maps sull’Apple Watch, dopo averlo eliminato del tutto lo scorso 2017. Ma ora la funzionalità di navigazione è nuovamente disponibile, offrendo agli utenti una stima del percorso e tutte le indicazioni stradali utili per muoversi da/verso posizioni precedentemente salvate sul dispositivo. Possiamo quindi tirare un sospiro di sollievo. D’altronde, Google aveva reso disponibile questa funzionalità per Apple Watch nel 2015, ma poi aveva inspiegabilmente bloccato il download due anni dopo. Questo sembra quindi essere un lieto fine, soprattutto per gli affezionati dell’App di navigazione.

Google Maps su Apple Watch, a volte ritornano

È ufficiale: Google Maps torna su Apple Watch. Ma con qualche funzionalità in meno rispetto al passato. Questa nuova versione, infatti, non permetterà agli utenti di cercare una nuova posizione direttamente dallo smartwatch. Se dovete raggiungere un luogo che non avete salvato in precedenza sul dispositivo, sarà necessario utilizzare lo smartphone per pianificare l’itinerario, e poi potrete seguire comodamente le indicazioni dall’orologio.

E se la funzionalità di navigazione vi è davvero mancata in questi anni, potete comodamente scaricare l’App dall’Apple Store. Ricordatevi, però, che è necessario che prima aggiorniate Google Maps sul vostro iPhone alla versione 5.52, così da poter poi sincronizzare la navigazione sull’Apple Watch. Anzi, a tal proposito, ci teniamo a dirvi che anche lo smartwatch deve essere aggiornato a watchOS 5 o successivi, altrimenti non potrete in alcun modo usufruire della navigazione. Insomma, Google Maps torna ma non per tutti i dispositivi, diciamo la verità.

E dato questo ritorno, ci viene da chiederci se presto non ricompariranno alcune App misteriosamente scomparse dall’Apple Watch, come Twitter e Amazon. Forse a breve succederà, ma nel frattempo noi continueremo a chiederci il perché questo sia accaduto. Quale sarà il vero motivo che ci ha portato via Google Maps e poi l’ha fatto magicamente ricomparire a tre anni di distanza? Poco ci importa. Quello che conta è che possiamo finalmente seguire tutte le indicazioni stradali dal nostro polso.

Offerta
Apple Watch Series 5 (GPS + Cellular, 44 mm) Cassa in...
  • Gps + cellular
  • Display retina always-on (sempre attivo)
  • Display più ampio del 30%
Apple Watch Series 4 (GPS + Cellulare) Cassa 44 mm in...
  • GPS + Cellular (Operatori supportati: Vodafone)
  • Display oltre il 30% più ampio
  • Cardiofrequenzimetro elettrico e ottico

 


Chiara Crescenzi

author-publish-post-icon
Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link