fbpx
NewsTech

Tutte le novità di Google Meet

Ora le riunioni possono ospitare fino a 500 partecipanti

Diciamoci la verità: nessuno di noi ha mai pensato – nè tanto meno sperato – che lo smartworking potesse essere soltanto un lontano ricordo del lockdown. Anzi, tutt’altro. Il lavoro da remoto si rivela ancora una delle abitudini preferite dei dipendenti di tutto il mondo, tanto che Google Meet ha deciso di rinnovare alcune delle sue funzionalità per venire incontro alle esigenze degli utenti. Curiosi di sapere di cosa si tratta? Vediamolo insieme.

Google Meet si rinnova: fino a 500 partecipanti in una riunione

L’App di Google Meet si rinnova aggiungendo alcune interessanti funzioni che possono soddisfare al meglio le esigenze dei lavoratori da remoto di tutto il mondo. Non a caso, ora la piattaforma consente di accogliere fino a 500 partecipanti all’interno di una stanza, andando addirittura a raddoppiare il vecchio limite di 250 persone. Una novità che riguarda però esclusivamente gli utenti abbonati ai livelli Business Plus, Enterprise Standard, Enterprise Plus ed Education Plus.

Ci auguriamo che aumentando le dimensioni massime delle riunioni sia più facile connettersi e collaborare con colleghi, clienti e consumatori“, così il colosso tecnologico ha commentato le recenti modifiche a Google Meet. Tra queste vale la pena menzionare anche la possibilità di trasmettere una diretta ad un massimo di 100000 spettatori. D’altronde, il fatto che sempre più aziende stia adottando lo smartworking ha costretto piattaforme come Zoom e Meet ad ottimizzare le proprie prestazioni.

Microsoft, ad esempio, ha già ampliato a 25000 il numero di utenti governativi che negli Stati Uniti possono collegarsi ad una riunione tramite computer. E Zoom ha fissato a 1000 il numero massimo di utenti che possono collegarsi ad una room sottoscrivendo il pacchetto “Large Meetings “. Insomma, la necessità di implementare uno strumento tanto importante come Google Meet si sta facendo sentire. E il colosso tecnologico sta rispondendo al meglio.

HP - PC Chromebook 14a-na0002sl Notebook, Intel Pentium...
  • Sistema operativo: chrome os, grazie alle tante app disponibili nel google play store, chrome os ti consente di fare...
  • Processore: Intel Pentium Silver N5030
  • Memoria: RAM 8 GB - eMMC 128 GB

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button