fbpx
NewsTech

Google celebra le Olimpiadi di Tokyo con un nuovo Doodle

Ecco il mini gioco ideato per le Olimpiadi

Google celebra la partenza delle Olimpiadi di Tokyo 2020 con un nuovo Doodle. Effettuando l’accesso al motore di ricerca, infatti, sarà possibile scoprire l’omaggio realizzato dalla casa americana alla nuova edizione dei Giochi Olimpici che prendono il via, con la cerimonia d’apertura, nel corso della giornata di oggi (anche se alcune gare sono già iniziate nei giorni scorsi). Il Doodgle omaggia i videogiochi giapponesi invitando gli appassionati di sport a visitare “l’isola dei campioni”.

Google presenta un nuovo Doodle per omaggiare la partenza delle Olimpiadi di Tokyo 2020

Il nuovo Doodle realizzato da Google in occasione delle Olimpiadi di Tokyo 2020 è un vero e proprio omaggio al mondo videoludico giapponese ed a titoli come Pokémon. Effettuando l’accesso al motore di ricerca di Google sarà possibile attivare il mini gioco incluso nel Doodle di oggi e visitare quella che viene definita l’isola dei campioni.

Le caratteristiche del mini gioco

Il Doodle di Google porta gli utenti sull’isola dei campioni, caratterizzata da un look molto simile a quello dei giochi Pokémon di qualche anno fa. Su quest’isola è possibile provare diversi mini giochi, dal ping pong all’arrampicata oltre a parlare con alcuni personaggi ed esplorare l’isola. Per muoversi basta utilizzare le frecce direzionali della propria tastiera mentre per interagire è possibile utilizzare la barra spaziatrice.

Ricordiamo che i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 partono ufficialmente oggi, con la cerimonia d’apertura. Per le prossime due settimane, la città giapponese diventerà il centro del mondo sportivo con tante competizioni da seguire.

Offerta
Giochi Olimpici Tokyo 2020 - Il videogioco Ufficiale -...
  • I giochi olimpici sono finalmente arrivati ​​ed è il tuo momento per conquistare la gloria
  • Preparati a scatenare Atleta che è in te; crea lo, fallo allenare e unisciti al divertimento
  • Puntare all'oro non è mai stato così divertente

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button