fbpx
NewsTech

La VPN di Google è ora disponibile anche in Italia

Dopo aver debuttato negli Stati Uniti, la VPN arriva anche in Europa e Italia

Dopo aver debuttato a ottobre negli Stati Uniti, la VPN di Google arriva anche in Europa e Italia. Il servizio su piattaforma Cloud One è finalmente arrivato anche qui da noi: scopriamo insieme cos’è, come funziona e in che modo attivarlo sui nostri dispositivi.

La VPN di Google approda in Europa (e Italia)

Cos’è una VPN? Una Virtual Private Network consente di creare una rete privata virtuale che garantisce privacy, anonimato e sicurezza dei dati attraverso un canale di comunicazione riservato tra dispositivi che non necessariamente devono essere collegati alla stessa LAN.

Google One è invece il servizio con cui il colosso tecnologico permette di acquistare spazio di archiviazione aggiuntivo sul cloud per conservare foto, video e altri tipi di documenti. Ora Google ha annunciato che il suo servizio, incluso di VPN, è disponibile nel nostro Paese.

I piani con VPN inclusa partono da 9,99 euro al mese o 99,99 euro all’anno. La presenza di un virtual private network vi permette di sfruttare lo spazio di memorizzazione a disposizione, accessibile da più dispositivi e anche di navigare sui siti web con maggiore riservatezza e privacy.

Per poter usufruire di questo servizio e della rete protetta c’è però bisogno di soddisfare un requisito essenziale. L’opzione con VPN è inclusa solo nei piani di Google One da 2 TB o superiori. L’attivazione consente al servizio di criptare l’attività online dell’utente e offrire loro un livello di sicurezza superiore. Gli utenti potranno vantare una connessione sicura, privata e anche un indirizzo IP nascosto.

Al momento la funzione è disponibile tramite l’app di Google One per Android. Gli utenti Windows, Mac e iOS dovranno attendere ancora un po’ per poter usufruire del servizio. Per ulteriori informazioni potete consultare il sito ufficiale di Google.

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button