fbpx

Guida semiseria alla sopravvivenza ad una pandemia

Guida semiseria alla sopravvivenza ad una pandemia 🧟

E proprio quando l’uomo, convinto della sua supremazia sul pianeta, inizia a proiettare il suo solitario pensiero a quell’immortalità che gli sembra ormai di poter toccare, succede una pandemia.

Una qualunque, a ricordargli di essere semplicemente un uomo, parte di qualcosa di infinitamente più grande di lui.

Di pandemie è un esperto, ne ha viste tante sul grande schermo, ne ha giocate e vinte sulla console. L’uomo evoluto sa benissimo di non dover uscire in giardino con un’ascia in mano se sente dei rumori sospetti. Ma questa volta gli zombie non ci sono. E tutte le infinite conoscenze ed esperienze accumulate nel corso della sua vita non gli servono a nulla contro un brutto raffreddore.

Ed è proprio quando l’uomo si ricorda di essere solo un uomo, privato di quel bombardamento sensoriale quotidiano a cui è assuefatto dalla nascita, isolato dall’incessante sequenza di input di cui si nutre da sempre, isolato da quell’infinito ingranaggio sociale che è la sua vita di tutti i giorni, l’uomo riscopre la sua libertà.

Ed è così che quella che sembra inizialmente una prigione, la cui chiave è fatta esclusivamente di buon senso e pazienza, si trasforma inaspettatamente in una sfida dai risvolti potenzialmente entusiasmanti.

L’uomo 2.0, privato dell’aperitivo –scuole e università, discoteche, cinema, mostre e musei, palestre e persino lo stadio chiusi in quella Milano imbruttita e tutta da bere- rammenta e comprende il perché di quel Decamerone di boccaccesca memoria, che con cento racconti scollacciati sconfisse la peste nera di Firenze nel 1300.

Brandita l’Amuchina come una spada, acquistata nel Deep Web al costo di un rene, l’uomo si accorge della sua unica capacità di potersi divertire anche in quarantena.

È il Decamerone 2.0. Ovvero come la tecnologia che ognuno di noi già possiede, ci permette oggi di socializzare a distanza, di intrattenerci e divertirci, stupirci e amare. Vivere e giocare con la vita. Vincere una pandemia.

Tutto anche senza uscire di casa.

Per questo motivo abbiamo deciso di proporvi un’ampia selezione di suggerimenti per passare il vostro tempo nel modo più piacevole possibile. E vivere con orgoglio e allegria il vostro, nuovo e personalissimo Decamerone 2.0.

La Redazione