fbpx
CulturaNewsSpettacoli

HBO Max: rinviato al 2022 il debutto della piattaforma in Europa

Gli spettatori europei dovranno attendere ancora un po’ di tempo per gustarsi il catalogo di HBO Max, piattaforma streaming di proprietà delle celebre emittente via cavo. The Hollywood Reporter scrive infatti che durante una riunione mattutina il CFO di AT&T Pascal Desroches ha detto agli analisti che la maggior parte della crescita degli abbonati HBO Max nel 2021 proverrà da abbonati a basso reddito, principalmente da una versione localizzata in America Latina. Nel breve termine, WarnerMedia vuole quindi concentrarsi sulle opportunità di profitto in questa area del mondo, rinviando di conseguenza ai primi mesi del 2022 il lancio della sua piattaforma streaming in Europa.

HBO Max: appuntamento al 2022 per gli spettatori europei

La visione di Desroches è condivisa dal CEO di WarnerMedia Jason Kilar, che ha dichiarato quanto segue agli analisti:

Il team ha svolto un lavoro straordinario in termini di pianificazione di questo lancio e si è assicurato di fare del nostro meglio in termini di produzioni principali, dando vita a un catalogo incredibile. La tecnologia e il prodotto funzionano ed è un’esperienza moderna di cui siamo molto orgogliosi. La proposta è di grande valore.

È importante ricordare che anche quando HBO Max sarà lanciato in Europa, non tutti gli stati si comporteranno nella stessa maniera. In particolare, l’accordo in essere fra HBO e Sky fino al 2025 potrebbe causare un notevole ritardo per il lancio della piattaforma in Italia, o in alternativa un notevole ridimensionamento dell’ampio catalogo offerto in altri stati.

Recentemente, HBO Max ha portato ai propri abbonati contenuti originali come Zack Snyder’s Justice League e Friends: The Reunion. Sono inoltre arrivati sulla piattaforma, in contemporanea con in lancio in sala, anche alcuni film particolarmente attesi dal pubblico, come Wonder Woman 1984, Godzilla vs. Kong, Mortal Kombat e Space Jam: New Legends. Altri titoli, come The Suicide Squad e Matrix 4, seguiranno lo stesso percorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button