fbpx
NewsTech

Huawei Italia presenta ufficialmente tre nuovi Matebook e la Band 4 Pro

Huawei Italia apre il 2020 introducendo nuovi prodotti e servizi al suo ecosistema, tra cui laptop e wearable. Sono infatti tre i nuovi portatili della famiglia Huawei Matebook che arrivano sul mercato italiano: Huawei Matebook X Pro 2019, Huawei Matebook D 14” e 15”. Ufficiale anche una nuova smart band, la  Huawei Band 4 Pro.

 Huawei MateBook: un’esperienza borderless 

La serie Huawei MateBook rappresenta la naturale evoluzione dell’ecosistema Huawei. Grazie alle eccellenti performance e all’iconico design, i nuovi MateBook sono l’ideale per utenti sempre in movimento che richiedono standard elevati al proprio pc. Composta da modelli dallo stile accattivante, innovativi e intelligenti, la serie MateBook è pensata per offrire performance di ultima generazione, esperienze video immersive, grazie agli schermi Huawei borderless FullView, portabilità, un’eccellente qualità costruttiva e un design che sposa i gusti dei più giovani. I nuovi MateBook favoriscono una connessione intelligente tra smartphone e pc, rivoluzionando il modo in cui i device possono interagire e collegarsi tra loro, facilitando tutte le attività quotidiane e, allo stesso tempo, esaltandone le performance.

Huawei MateBook D 14’’ e 15’’

I nuovi Huawei MateBook D 14’’ e 15’’ superano in termini di performance i loro predecessori, grazie al nuovo processore AMD Ryzen 5 3500U. Pesano rispettivamente 1.38 e 1.53kg e sono ideali per tutti quegli utenti sempre in movimento.

Presentano una camera a scomparsa e uno schermo 16:9, con cornici laterali e superiori che misurano rispettivamente solo 4.8mm e 5.3mm. I display FullView trovano spazio in pc dalle dimensioni compatte, con un rapporto screen-to-body rispettivamente dell’84% e 87%.

Novità importanti per quanto riguarda l’archiviazione: la memoria a doppio canale da 512GB ROM, dotata di due dispositivi di archiviazione composti da un disco a stato solido e un disco rigido, migliorano le capacità di memoria del computer, mentre la tecnologia G-Sensor protegge il disco rigido da urti e cadute accidentali. Supportano la ricarica rapida, in soli 30 minuti si raggiunge il 46% di autonomia.

Ultima nota, la presenza di un pulsante due in uno che integra il sensore di impronte digitali per lo sblocco del terminale e la classica funzione di  accensione.

Huawei MateBook X Pro 2019

Il MateBook X Pro 2019 si distingue per il suo Ultra FullView Display da 13,9 pollici ed un rapporto screen-to-body del 90%. Lo schermo 3:2 supporta una risoluzione 3K (3000×2000) e la totalità della gamma di colori RGB.

Misura 14,6 mm di spessore e pesa solo 1,33 kg. Dotato di processore Intel Core i7-8565U di 8° generazione e una memoria interna da 512GB, MateBook X Pro 2019 è un notebook potente, affidabile, perfetto per tutti i tipi di utilizzo e comodo da portare sempre con sé.  Si collega velocemente ad altri dispositivi Huawei consentendo un’esperienza d’uso fluida e senza soluzione di continuità grazie a Huawei Share 3.0 OneHop. Il passaggio di foto, video e documenti tra pc e telefono avviene in un attimo, semplicemente poggiando lo smartphone sulla zona dedicata. È possibile trasferire 500 foto in 1 minuto o 1 video da 1GB in 35 secondi.

Huawei Band 4 Pro

Huawei Band 4 Pro è la nuova smartband capace di calcolare il livello di ossigeno nel sangue emonitorare il battito cardiaco e il sonno, grazie alle tecnologie proprietarie Huawei TruSeen 3.5, Heart Rate Monitoring e TruSleep 2.0 Scientific Sleep.

Sono 11 le modalità di allenamento monitorate da HUAWEI Band 4 Pro, sia per attività outdoor che indoor. Grazie al GPS integrato è possibile registrare e tenere traccia delle attività outdoor, come corsa e nuoto, anche senza collegarsi ad uno smartphone.

La durata della batteria garantisce un utilizzo continuativo e intensivo del dispositivo, fino a 7 ore con GPS attivo. La band vanta uno schermo AMOLED da 0,95 pollici a colori con risoluzione da 240 x 120 pixel, racchiuso in una cornice metallica; il cinturino è in silicone ed il peso complessivo del device di 25 grammi.

Siamo felici oggi di poter dare il benvenuto ai nuovi componenti dell’ecosistema Huawei. I prodotti che abbiamo presentato, dai nuovi notebook ai wearable, ci permettono di completare ulteriormente un ecosistema che, giorno dopo giorno, si arricchisce di nuovi elementi, che contribuiranno a migliorare e facilitare la vita quotidiana dei nostri utenti, grazie ad un’esperienza seamsless e sempre connessa”, afferma Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Huawei CBG Italia. 

 

 

 

 

 

 

Huawei Italia: Prezzi e disponibilità

MateBook X Pro, nella configurazione i7/8GB/MX250 Touch Screen 14”, sarà disponibile a partire dalle prossime settimane presso i migliori negozi di elettronica di consumo e presso il Huawei Experience Store di Milano, al prezzo consigliato di 1.699€, nella colorazione Gray.

Il MateBook D 14”, nella configurazione R5-3500/8GB/512G SSD, sarà disponibile a partire dalle prossime settimane presso i migliori negozi di elettronica di consumo e presso il Huawei Experience Store di Milano, al prezzo consigliato di 699€, nella colorazione Gray.

MateBook D 15”, nella configurazione R5-3500/8GB/256G SSD, sarà disponibile a partire dalle prossime settimane presso i migliori negozi di elettronica di consumo e presso il Huawei Experience Store di Milano, al prezzo consigliato di 649€, nella colorazione Silver.

Tutti coloro che preordineranno MateBook D 14”, MateBook D 15” o MateBook X Pro 2019 dal primo febbraio al 12 febbraio, e concluderanno l’acquisto entro il 29 febbraio, riceveranno in regalo Huawei Watch GT 2 Matte Black. Aggiungendo solo 1€ otterrete anche un anno di Microsoft Office 365 Personal.

Band 4 Pro è disponibile da oggi presso i migliori negozi di elettronica di consumo e presso il Huawei Experience Store di Milano, nelle colorazioni Black e Red, al prezzo consigliato di 79.90€.

 

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button