fbpx
automobile.it

Il 64% degli italiani vuole acquistare un’auto entro settembre
Una ricerca di automobile.it rivela che gli italiani post lockdown mirano a cambiare auto


COVID 19 Consumer Sentiment Survey è l’indagine svolta da automobile.it sito di annunci di auto usate, nuove, Km 0 e a noleggio di proprietà del gruppo eBay, che svela come il 64% degli italiani ha intenzione di acquistare un’auto entro il mese di settembre.

La ricerca, effettuata su circa 1.000 persone che tra il 25 e il 27 maggio (due settimane circa dopo la fine del lockdown)  hanno visitato automobile.it evidenzia le intenzioni di acquisto e le preoccupazioni dei consumatori del mercato automotive. Dallo studio emerge che il 41% degli utenti che ha intenzione di procedere immediatamente all’acquisto di un’auto ha necessità di sostituire il veicolo perché non più adatto alle proprie esigenze. Per il 40% degli intervistati il budget è rimasto invariato o leggermente cresciuto, mentre per il 60% è diminuito. Rispetto allo scenario pre quarantena risulta anche una preferenza di acquisto presso un concessionario rispetto al privato (62% VS 55%).

automobile.itQuesto lo scenario fotografato al termine del lockdown che interessa le attività del settore auto, che ad aprile, secondo le stime Unrae, è stato quasi azzerato raggiungendo il -97-98% di vendite rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.

Contatto umano fattore chiave per acquistare l’auto

La buona notizia per i concessionari è che da quanto emerge dalla ricerca è che gli intervistati hanno posticipato, o stanno posticipando l’acquisto perché si aspettano una diminuzione dei prezzi (58%), ma allo stesso tempo non vogliono assolutamente rinunciare al rapporto diretto. Questo aspetto si traduce con l’intenzione di provare l’auto a pari merito con la possibilità di fare domande di persona al venditore (56%) prima di concludere l’acquisto.

vendita auto in concessionario

Questo nonostante il timore del contagio che ancora frena la “voglia” di recarsi in concessionario. Infatti il 31% degli intervistati vuole avere indicazioni dettagliate rispetto alle disposizioni che offre il concessionario per offrire un’esperienza sicura durante la visita. Risulta anche importante per il 33% dei rispondenti sapere che sono presenti servizi aggiuntivi come la sanificazione professionale dell’auto prima del ritiro. In particolare gli utenti (il 28%) richiedono che già sul sito internet della concessionaria sia visibile la descrizione di questi nuovi servizi insieme alla possibilità di compilare online richieste di finanziamento (segnalata dal 22% dei rispondenti).


Carlo Moiraghi

author-publish-post-icon
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link