fbpx
NewsViaggi

Il migliore regalo della Festa del Papà? La promessa di tornare a viaggiare insieme

Viaggiare è una delle cose che ci manca di più, con Volagratis puoi regalare un buono valido un anno per organizzare una gita di famiglia e tornare ai vecchi tempi

La Festa del Papà è in arrivo e noi abbiamo pensato a molte idee regalo. I regali si sa a volte risultano poco utili o superflui, per questo abbiamo pensato che la cosa più carina sia donare una promessa. Cioè? Promettere al proprio padre che realizzerete il suo sogno di vedere quella città che non ha mai potuto visitare, oppure di passare del tempo insieme come quando eravate piccini e facevate la vacanze insieme, oppure potreste regalargli una seconda luna di miele con mamma, insomma un gesto dolce e al tempo stesso un messaggio di speranza: torneremo a viaggiare (insieme).

Regalare un viaggio in questo momento è una buona idea?

Prenotare un viaggio ora non è una buonissima idea in effetti, ma promettere di fare una gita insieme invece si, da quella carica in più per stringere i denti e cercare la luce in fondo a questo tunnel. Per realizzare questo gesto, vi consigliamo di regalare un buono spendibile in futuro. Abbiamo notato su Volagratis una promozione pensata apposta per la Festa del Papà e che ha tutte le carte in regola per funzionare nonostante la pandemia.

Come funziona il buono viaggio della Festa del Papà?

Prendiamo il caso specifico di Volagratis, il buono costa 150 euro e comprende una notte per 2 persone in un hotel a 4 stelle, a scelta tra le mete proposte:  Lago di Garda, Valtellina, Valle d’Aosta, Dolomiti, Terme (Ischia, Sirmione, Abano Terme), Firenze, Roma Palermo, Napoli, Cesenatico, Sanremo e Lignano Sabbiadoro. Si, lo sappiamo ora non si può viaggiare e non sappiamo quando si potrà tornare a circolare liberamente, ma Volagratis ci ha pensato.

Una volta ricevuto il regalo avrete un mese di tempo per attivare il buono. Dalla data di attivazione avrete 12 mesi di tempo per effettuare la prenotazione, la data di scadenza è relativa alla prenotazione del soggiorno e non al soggiorno stesso. In pratica, avete un anno per poter prenotare il vostro soggiorno, così potete valutare il momento migliore con calma.

Questo pacchetto offre anche la possibilità di fare integrazioni e quindi aggiungere un’altra persona alla vacanza, così potete estendere l’invito anche ad altri membri della famiglia. Sulla pagina dedicata del sito trovate tutte le informazioni e le condizioni per usufruire a pieno di questo servizio.

Avete già scelto cosa regalare a vostro padre quest’anno? Secondo noi il buono viaggio è davvero un’idea simpatica che mette la giusta energia per affrontare questo periodo.

Martina Ferri

Laureata in filosofia, gattara, vegetariana e vesto sempre di nero. Ora che vi ho elencato i motivi per cui potrei sembrare noiosa, posso dirvi che amo la musica, i libri, la fotografia, la pizza, accamparmi in tenda vicino al main stage di qualche festival! Che dite, ho recuperato?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button