fbpx
Immortals: Fenyx Rising prova

La nostra prova di Immortals: Fenyx Rising, il nuovo Open World di Ubisoft
Abbiamo provato un'anteprima di Immortals: Fenyx Rising, ecco cosa ne pensiamo


Grazie a Ubisoft abbiamo avuto l’occasione di provare una corposa demo di Immortals: Fenyx Rising, il nuovo videogioco Open World di avventura in arrivo il prossimo Dicembre. Precedentemente conosciuto come Gods & Monster, il gioco ha cambiato nome recentemente per incarnare al meglio il clima mitologico che si respira e incentrarsi sulla figura di Fenyx, il/la protagonista.

Ecco tutto quello che abbiamo scoperto durante la prova e le nostre prime impressioni.

Immortals: Fenyx Rising

Abbiamo avuto due abbondanti ore per provare una versione demo di Immortals: Fenyx Rising che ci ha permesso di esplorare la terra dove sorge la fucina di Efesto e le principali meccaniche di gioco. In questo titolo vestiamo i panni di Fenyx, un Eroe, completamente personalizzabile, scelto dagli Dei per riportare la pace nel mondo. Quest’ultimo è infatti minacciato dalla furia del più potente dei Titani fuggito dal Tartaro dov’era rinchiuso prigioniero.

Per riuscire nel nostro intento avremo a disposizione l’aiuto degli Dei che ci forniranno abilità e armi con cui sconfiggere i nemici. Fenyx sarà infatti in grado di imbracciare tre tipologie di armi: spade, asce e archi che corrispondono rispettivamente agli attacchi leggeri, pesanti e a distanza. Non servirà equipaggiare di volta in volta l’arma ma potremo cambiarla velocemente poiché ad ogni attacco corrisponde uno specifico tasto del Joystick. Questo favorisce un gameplay ricco di azione e adrenalina che ci ha tenuti incollati allo schermo.

Altre abilità riguardano la capacità di “volare” del protagonista. Fenyx avrà infatti a disposizione le ali di Dedalo con cui esplorare la mappa di gioco. Sebbene il volo si traduca più in lunghe planate, il senso di libertà che si percepisce è qualcosa di impressionante e si incastra alla perfezione con la bellezza grafica del gioco.

Un degno erede di Breath Of The Wild

Fare un paragone con Legend of Zelda: Breath of The Wild è pressoché doveroso. Ubisoft è riuscita a prendere il meglio del capitolo di successo di Nintendo e trasformarlo in qualcosa di proprio. Elementi che abbiamo già visto in The Legend of Zelda come l’utilizzo della stamina, i livelli con puzzle ed enigmi e il sistema di combattimento action, sono qui espressi all’ennesima potenza caratterizzati da uno stile personale. Anche in questo titolo sono infatti presenti delle aree di gioco e piccoli dungeon dove più che la forza brutta può il cervello. Scatole da spostare, leve da tirare e piattaforme su cui aggrapparsi sono all’ordine del gioco.

Troveremo infatti, sparsi nella mappa, degli squarci nel terreno che portano direttamente nel Tartaro al cui interno troviamo dei livelli con enigmi. Dove ci sono difficoltà ci aspettano anche ricche ricompense come oggetti da lavorare per potenziare pozioni, armi e armature. Troviamo anche elementi come l’Ambrosia degli Dei o i Fulmini di Zeus che ci permetteranno di potenziare la quantità di vita o la potenza delle armi. A questi mini-dungeon si affiancano anche delle missioni secondarie ben più complesse. Noi abbiamo affrontato la sfida della Costellazione del Cane Maggiore che ci ha impegnato per parecchi minuti prima di scoprire tutti gli elementi utile per risolvere il rompicapo.

Immortals Fenyx Rising Switch
  •  Salva Gli Dèi Gli Dèi Sono Caduti Nelle Mani Della Più Letale Tra Le Creature Mitologiche Greche, Tifone. Parti...
  • Sprigiona La Potenza Divina Gli Dèi Olimpici Ti Hanno Concesso Dei Poteri Speciali. Usali Per Fronteggiare I Nemici Ed...
  • Affronta Bestie Mitologiche. Metti Alla Prova Le Tue Abilità Di Combattimento Contro Avversari Mitici Come Gorgoni,...

Tutta la Mitologia in Immortals: Fenyx Rising

Immortals: Fenix RisingInutile dire che l’elemento attrattivo del gioco è dato, oltre che da uno stile originale e avvincente, anche da una trama ben realizzata e dal fascino della Mitologia greca. Per quel poco che abbiamo visto, nel gioco sono presenti tantissime figure della mitologia tra una grande varietà di nemici, come i Giganti, le Gorgoni e le Manticore, e gli alleati come gli altri soldati sparsi sulla mappa, le altre divinità alleate e ovviamente, Zeus. Il padre degli Dei ci accompagnerà nella nostra avventura come voce narrante caratterizzata da un senso dell’umorismo travolgente in grado di rompere, spesso e volentieri, la quarta parete. Ed ecco che a un clima naturalmente epico si affianca un elemento ilare ben piazzato e mai fuori luogo.

Anche lo stile grafico alimenta quest’ultimo dato. Siamo di fronte a uno stile cartoon piuttosto vivace con colori vibranti e una fluidità notevole. Planare su tutta la mappa sarà un’esperienza piacevolissima e vi rendere presto conto che Immortals: Fenyx Rising è uno di quei giochi che ti spingono ogni tanto a fermarti e guardare il paesaggio. Durante la nostra prova abbiamo avuto modo di osservare solo un tipo di bioma caratterizzato da verdi pianure e alte montagne ma, da quello che siamo riusciti a sbirciare nella mappa principale, avremo occasione di ammirare una gran varietà di paesaggi.

Una loda va fatta anche all’elemento del sonoro che non ha nulla da invidiare a videogiochi più seriosi, con uno stile grandioso e (e il caso di dirlo) mitico.

In conclusioni…

Già all’epoca in cui il gioco si chiamava Gods & Monsters il nostro interesse era alto ma dopo aver provato Immortals: Fenyx Rising, siamo davvero ansiosi di provare la versione completa. Gli elementi che ci propone possono apportare una ventata di aria fresca nello scenario videoludico di questo periodo mescolandosi con tanta azione e una trama originale. Che sia l’inizio di un nuovo grande frachise? Noi speriamo di si.

Vi ricordiamo che Immortals: Fenyx Rising sarà disponibile a partire dal 3 Dicembre 2020.


Daniele Cicarelli

author-publish-post-icon
Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link