fbpx
NewsTech

Indagine MioDottore: ecco come è cambiata la health routine degli italiani

Gli italiani hanno cambiato le loro abitudini con la pandemia

Un‘indagine MioDottore, piattaforma leader nella prenotazione online di visite mediche, fotografa la “health routine” post pandemia degli italiani. Secondo i dati raccolti dallo studio, più dei due terzi degli utenti utilizza device tech e/o applicazioni per tenere sotto controllo e gestire la salute. Nello tesso tempo, però, è in calo la percentuale delle persone che effettua check up regolari. In generale, si registra un calo della prevenzione.

I risultati dell’indagine MioDottore sulla health routine degli italiani

Secondo l’indagine MioDottore, solo il 65% degli italiani effettua check up regolari e solo il 39% lo fa per prevenzione. Si tratta di risultati sensibilmente inferiori rispetto a quelli registrati nel 2019 quando queste percentuali arrivavano, rispettivamente, al 94% ed al 54%. Da notare, però, che gli italiani diventano più tecnologici nella gestione della salute. Nel 2019, infatti, solo il 10% verificava il proprio stato di benessere tramite device tech e solo l’8% utilizzava app specializzate.

Secondo i dati dell’indagine MioDottore, invece, oggi sono oltre due terzi (69%) gli italiani che oggi utilizzano device tech e app (67%) in relazione alla propria health routine. Circa 4 rispondenti su 10 (40%) desiderano essere sempre aggiornati sul proprio quadro clinico e sfruttando la tecnologia hanno la possibilità di ottenere informazioni in qualsiasi momento.

Un altro fattore che emerge dall’indagine è la volontà dei pazienti italiani di affidarsi alle tecnologie per semplificare il rapporto con i medici. In particolare, oltre 1 italiano su 3 (35%) sceglierebbe video consulti online e quasi un quarto (24%) vorrebbe prenotare online le visite mediche.

Il commento di Mio Dottore

Luca Puccioni, CEO di MioDottore, sottolinea: “In questa fase di nuova normalità non vogliamo che gli italiani trascurino la propria salute riducendo check up regolari e importanti azioni di prevenzione e per questo per noi è fondamentale comprendere le loro mutate esigenze e i desiderata per il futuro, al fine di sviluppare soluzioni e servizi capaci di soddisfarli

  

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button