fbpx
News

Intel, Vivo e il ritiro dal Mobile World Congress per il coronavirus

Intel, Vivo e NTT Docomo si uniscono a Sony, Amazon e altre aziende che hanno annullato la loro presenza al Mobile World Congress 2020 a causa dell’epidemia di coronavirus.

Intel, Vivo e il coronavirus

La sicurezza e il benessere di tutti i nostri dipendenti e partner è la nostra massima priorità e ci siamo ritirati dal Mobile World Congress di quest’anno con molta cautela“, ha affermato un portavoce di Intel in una dichiarazione pubblicata da Venturebeat. Anche NTT ha sottolineato la necessità di proteggere clienti, partner e personale, secondo Reuters.

Intel dovrebbe ancora fare un annuncio sui prodotti durante l’evento, ma allo show, sul campo, non saranno presenti persone.

Vivo intel coronavirus

Vivo invece, citando preoccupazioni per la salute e la sicurezza dei suoi dipendenti e del pubblico, sta ritirando il debutto al MWC del suo nuovo concept phone Apex 2020. I piani revisionati saranno presto pubblicati, secondo la compagnia.

Per la lista completa delle aziende che si stanno ritirando dal MWC 2020, clicca su questo link

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button