fbpx
NewsTech

iOS 15: nuovo bug per il sistema operativo degli iPhone

Dal rilascio di iOS 15 sono emersi alcuni bug che possono creare qualche grattacapo agli utenti. In particolare, il bug più evidente riguarda la memoria interna dell’iPhone. Il sistema operativo, per qualche motivo non ancora chiaro, mostra una notifica di memoria quasi piena anche se lo spazio di archiviazione è più che sufficiente. Anche eliminando file e applicazioni, la notifica mostrata dal sistema non scompare.

Memoria iPhone quasi piena: ecco il nuovo bug di iOS 15

Dopo l’aggiornamento ad iOS 15, alcuni iPhone hanno registrato la comparsa di una notifica che avverte l’utente in merito alla memoria quasi piena del proprio dispositivo. Si tratta però di un bug legato ad iOS 15. Il messaggio, infatti, appare anche quando non ci sono problemi di spazio in esaurimento. La notifica è persistente ed eliminare file e app non risolverà il problema.

Non c’è ancora una soluzione

Per il momento, Apple non ha ancora rilasciato un fix per questo problema. Il bug sarà corretto, molto probabilmente, con un prossimo aggiornamento di iOS. Per gli utenti che registrano la comparsa di un messaggio di questo tipo, al momento, l’unica soluzione potrebbe essere quella di formattare il telefono. In alternativa, bisognerà attendere l’arrivo del fix. Ulteriori dettagli in merito al bug emergeranno di certo nel corso dei prossimi giorni con l’arrivo dei primi correttivi rilasciati da Apple.

 
Apple iPhone 13 (128GB) - Azzurro
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Modalità Cinema con profondità di campo smart e spostamento automatico della messa a fuoco nei video
  • Evoluto sistema a doppia fotocamera da 12MP (grandangolo e ultra-grandangolo) con Stili fotografici, Smart HDR 4,...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button