fbpx
Tech

Tutto quello che sappiamo sul prossimo iPad Pro del 2022

Dalla ricarica wireless al display: cosa dobbiamo aspettarci?

Apple, nel corso del 2022, rilascerà una nuova generazione di iPad Pro. Dopo il modello presentato nel 2021, dotato di chip M1 con CPU e GPU a 8 core, display miniLED e supporto al 5G, infatti, la società si sta preparando a lanciare un iPad Pro ancora migliore. O, come direbbe Apple durante una sua presentazione, il migliori iPad Pro di sempre. Le settimane avanzano e i rumor si fanno insistenti: ecco quello che sappiamo e cosa aspettarci dai nuovi iPad Pro del 2022.

Arriverà la ricarica wireless sui nuovi iPad Pro del 2022?

iPad Pro 2022

I rumor sono iniziati già da qualche mese, soprattutto per quanto riguarda il design del nuovo iPad. Mark Gurman di Bloomberg, a giugno del 2021, aveva affermato che il nuovo iPad Pro avrebbe potuto presentare un retro in vetro. Questo consentirebbe la ricarica wireless del dispositivo, molto probabilmente tramite MagSafe. Successivamente, a dicembre, lo stesso ha poi confermato queste voci, parlando ancora di ricarica wireless.

Queste tecnologia aggiunge un tappetino induttivo sul retro del dispositivo, oltre al solito cavo di alimentazione per la carica standard. Il sensore per la ricarica wireless renderebbe più facile per gli utenti la ricarica dell’iPad Pro. L’aggiunta di questa caratteristica è comune negli smartphone, ma è una rarità per i tablet. Apple ha aggiunto la ricarica wireless agli iPhone nel 2017 e l’anno scorso l’ha aggiornata con un sistema MagSafe basato su magnete che assicura una velocità di ricarica più costante.

L’azienda starebbe quindi testando un sistema MagSafe per l’iPad Pro, ma non senza fatica. Il retro completamente in vetro per il nuovo tablet del 2022, testato da Apple, avrebbe riscontrato svantaggi in termini di fragilità del dispositivo. L’azienda avrebbe poi sviluppato dei prototipi dotati di un logo Apple più grande sul retro, in vetro, per permettere di trasmettere l’energia. Ricordiamo infatti che per la ricarica wireless non è possibile utilizzare l’alluminio usato solitamente per la scocca posteriore dell’iPad Pro. Il dispositivo avrebbe anche dei magneti più potenti, per prevenire incidenti, e supporta ricariche a velocità maggiori rispetto all’iPhone.

Per quanto riguarda il display, è probabile che Apple mantenga due diverse dimensioni: 11 pollici e 12,9 pollici. L’aggiornamento sarebbe più evidente per il modello da 11 pollici, poiché l’analista Ming-Chi Kuo ritiene che la società cambierà il pannello LCD con un display miniLED, come ha fatto nel 2021 con l’iPad Pro da 12,9 pollici.

Offerta
2021 Apple iPad Pro (11", Wi-Fi, 128GB) - Grigio siderale...
  • Chip AppleM1 per prestazioni di un altro livello
  • Incredibile display LiquidRetina da 11"¹ con ProMotion, True Tone e ampia gamma cromatica P
  • Fotocamera frontale TrueDepth con ultra-grandangolo e Inquadratura automatica

Le caratteristiche tecniche

L’anno scorso Apple ha deciso di aggiungere il chip M1 sugli iPad Pro, stupendo tutti i consumatori. È probabile che quest’anno l’azienda decida di aggiungere una versione aggiornata del chip proprietario, come l’M2 di cui si vocifera molto e che dovrebbe essere rilasciato anche per i nuovi MacBook Air. 9to5Mac avvisa anche che Apple potrebbe invece decidere di adattare i chip M1 Pro o M1 Max dei MacBook usciti l’anno scorso, ma non ci sono rumors a favore di questa teoria.

Non sembra ci saranno invece novità per quanto riguarda la capacità di archiviazione. Apple manterrà molto probabilmente le stesse opzioni, poiché non ci sono voci su più di 2 TB di spazio di archiviazione, il che significa: 128GB, 256GB; 512GB, 1TB e 2TB. È possibile però che l’azienda decida di abbandonare l’opzione da 128, partendo da uno spazio di archiviazione di 256GB.

I rumor confermano poi che Apple starebbe lavorando su un nuovo iPad Pro con una batteria più capiente, poiché alcuni utenti hanno lamentato un consumo eccessivo dell’energia utilizzando la Magic Keyboard. Questo si aggiungerebbe alla novità anticipata della ricarica wireless.

Infine, per concludere le caratteristiche tecniche, i nuovi iPad Pro 2022 potrebbero supportare più bande 5G. Oltre alla connettività cellular opzionale, l’iPad Pro dell’anno scorso era dotato di Wi‑Fi 6 e Bluetooth 5.0, tecnologie che ovviamente saranno presenti anche nel modello di quest’anno. Non ci sono inoltre rumor riguardanti i nuovi accessori, ma poiché l’azienda prevede di introdurre un connettore MagSafe per la ricarica dell’iPad Pro, si pensa che la Smart Folio e la Magic Keyboard potrebbero ricevere alcune modifiche.

Offerta
Apple Magic Keyboard (per iPad Pro 12,9" - 5ª generazione)...
  • Tasti di dimensioni standard retroilluminati, con meccanismo a forbice ed escursione di 1 mm, per scrivere in modo...
  • Il trackpad è progettato per i gesti Multi-Touch, e ti permette di controllare il nuovo cursore in iPadOS.
  • Trova l’angolazione che vuoi, per una visione sempre ottimale.
ipad pro 2021
iA sinistra iPad Pro 2020, a destra iPad Pro 2021.

Quando uscirà l’iPad Pro 2022?

Non è ancora chiaro quando Apple deciderà di presentare il nuovo tablet della gamma Pro. Gurman, grande intenditore del settore, ha semplicemente affermato che uscirà “nel 2022”. Se l’azienda seguirà i piani del 2022, è probabile che la nuova famiglia di dispositivi esca nella prima parte dell’anno. Sempre Mark Gurman afferma che l’8 marzo dovrebbe esserci un evento Apple, ma l’azienda si concentrerà su un nuovo iPhone SE 3, iPad Air e nuovi Mac M1 Pro e M1 Max.

Tutto tace anche sui prezzi, ma 9to5Mac azzarda un aumento generico visto che ci si aspetta un iPad Pro più performante e potente rispetto all’anno scorso. Secondo la testata nel mercato USA i prezzi partiranno da 899 dollari per il modello da 11” e 128GB di spazio interno, fino a 1999 dollari per quello da 2TB. Il fratello maggiore da 12.9” invece potrebbe partire da 1099 dollari e arrivare a 2199 dollari.

Ovviamente queste considerazioni vanno prese con le pinze, poiché sono solo ipotesi. Per un’idea generale, comunque, l’iPad Pro 2021 è debuttato nel nostro mercato a 899 euro per la versione Wi-Fi, display 11” e 128GB; per arrivare a 2429 euro per il top di gamma da 12.9” solo Wi-Fi. Vi ricordiamo che la linea Pro è destinata ai professionisti che desiderano un prodotto affidabile e performante da tutti i punti di vista, dalle prestazioni alla fotocamera e la batteria.

Source
9to5Mac

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button