fbpx
MobileNewsTech

iPhone 14 sarà la vera rivoluzione per Apple

Secondo gli analisti, i piccoli cambiamenti di iPhone 13 ci preparano al 2022

Il nuovo iPhone 13 appena annunciato, secondo l’opinione di molti esperti, non offre moltissimi cambiamenti rispetto l’anno scorso. Ma alcuni analisti sostengono che serva soprattutto come rampa di lancio per la vera rivoluzione in arrivo l’anno prossimo in casa Apple: iPhone 14. Un dispositivo che promette cambiamenti essenziali. Di cui sappiamo già qualcosa.

iPhone 14: la vera rivoluzione Apple arriva l’anno prossimo

Lo schermo ProMotion che arriva fino a 120Hz risulta il cambiamento più evidente per gli iPhone di quest’anno. Gli altri aggiornamenti migliorano rispetto ad iPhone 12, ma non lo cambiano davvero: migliori fotocamere, batteria, un notch più piccolo. Tutti splendidi miglioramenti da avere ma che difficilmente possono convincere all’upgrade chi ha un iPhone 12. E anche lo schermo da 120Hz arriva solo sui modelli Pro.

Ma secondo Mark Gurman, l’analista di Bloomberg esperto del mondo tech, la situazione sarà diversa l’anno prossimo. Nella sua newsletter spiega che il prossimo dispositivo avrà un redesign completo. Potremo aspettarci un cambiamento su tutta la linea, compreso il modello base (poco cambiato quest’anno rispetto all’anno scorso).

iPhone 14 Pro notch
Photo credits: MacRumors

Secondo Gurman, il motivo per cui i cambiamenti sono stati pochi quest’anni va proprio cercato nel lavoro intenso per il 2022 per gli ingegneri della Mela. Fra i tanti cambiamenti, si pensa a un design senza notch, con lo schermo che arriva fino ai margini superiori del dispositivo. Al momento sembra troppo presto per essere sicuri di quale soluzione abbia scelto Apple. Da un lato, potrebbe aver trovato il modo migliore per mettere la fotocamera sotto lo schermo. Ma sembra più probabile che invece la riduca dietro un punch-hole, come molti dispositivi Android: un piccolo foro per i selfie. Alcuni analisti pensano che per farlo Apple rinunci al Face ID per inserire il lettore di impronte sotto lo schermo.

Un altro punto toccato da Gurman nell’analisi riguarda l’obbligo dell’Unione Europea per utilizzare il Cavo USB-C per la ricarica. L’analista sembra convinto che Apple possa scegliere di optare per un iPhone 14 addirittura senza porte: solo ricarica wireless, con MagSafe possibilmente. Questa sarebbe la vera rivoluzione: se tutte le altre novità sono già viste nel mondo Android, un dispositivo solo wireless cambierebbe il mondo smartphone.

Scopriremo i dettagli nei prossimi mesi, dopotutto manca ancora un anno al nuovo iPhone. Ma possiamo aspettarci tante novità.

OffertaBestseller No. 1
Apple iPhone 12 (128GB) - Azzurro
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Source
Bloomberg

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button