fbpx
MobileNewsTech

iPhone 14: niente notch e il retro sarà completamente piatto

No, non è un errore di battitura. A poco meno di una settimana del lancio dell’attesissimo iPhone 13, in rete trapelano importanti leak in merito ai rendering del segretissimo iPhone 14. Ecco tutto quello che sappiamo.

Trapelano importanti informazioni su iPhone 14

Mancano meno di 5 giorni al lancio ufficiale di iPhone 13, e la curiosità intorno al dispositivo cresce sempre di più. Sembra quindi assurdo che si possano avere informazioni su iPhone 14, dispositivo che non vedrà la luce prima del prossimo anno. Ebbene è così: internet è un posto meraviglioso e i primi rendering del futuro smartphone Apple sono già online.

A giudicare da ciò che si vede dai leak, come riportato da gsmarena.com, il design non è molto lontano da ciò a cui Apple ci ha abituato negli ultimi anni. Tuttavia sono due le novità importanti: l’assenza del notch e la configurazione della fotocamera posteriore. Ma andiamo con ordine. Il notch, da sempre marchio di fabbrica di iPhone, è completamente scomparso. Questo è sostituito da una singola fotocamera anteriore per selfie, montata al centro della parte superiore del dispositivo. La seconda grande novità riguarda il retro: la fotocamera posteriore sarà interamente integrata, senza rigonfiamenti esterni. Avremo quindi uno smartphone completamente piatto!

Nonostante quest’ultima scioccante novità, lo spessore dello smartphone non sembra variare. Possiamo quindi presumere che ci sia stato un lavoro importante anche dal punto di vista ingegneristico dato che, fotocamere di questo tipo, occupano non poco spazio. Il fatto che il notch sia scomparso potrebbe far presupporre che, con esso, scompaia anche il Face ID. Niente paura, secondo gsmarena.com i sensori di riconoscimento facciali saranno presenti ed integrati allo schermo. Un procedimento simile alle selfiecam che siamo ormai soliti vedere nel mondo Android.

iPhone 14 o iPhone 4?

Dal leak dei rendering si evince che il prossimo iPhone 14 disporrà in un telaio metallico. A dirla tutta, già a luglio, si ipotizzava che i prossimi dispositivi Apple sarebbero stati realizzati in titanio. Di certo c’è il fatto che il design ricorda molto i vecchi iPhone 4, con i pulsanti del volume tondeggianti. La porta di ricarica è Lightning, quindi cari fan di USB-C, mi dispiace, ma sarà per il prossimo iPhone..

Rumors o realtà? Lo scopriremo solo twittando

Ci teniamo a sottolineare che i rendering trapelati non sono stati rilasciati da Apple. Cupertino è infatti, in questo momento, impegnata con il lancio di iPhone 13. I rendering in questione sono stati realizzati da un artista che si è basato su progetti ricevuti da fonti anonime. Altri rumors su twitter, relative ad iPhone 14 Pro Max, parlano di uno schermo da 6,7 pollici con una fotocamera principale da 48 MP, con supporto per l’acquisizione di video in 8K.

Vi invitiamo a considerare tutte queste informazioni come rumors. C’è ancora un anno di tempo per scoprire se queste indiscrezioni verranno confermate, fino ad allora possiamo goderci la presentazione di iPhone 13 prevista per il 14 settembre.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button