fbpx
NewsTech

Kaspersky rivela le minacce informatiche legate ai Golden Globe

L'evento viene sfruttato dai criminali informatici

La 78° edizione dei Golden Globe si è svolta nelle ultime ore. L’evento, come spesso accade, ha rappresentato un richiamo irresistibile per i criminali informatici che puntano a sfruttare l’eco mediatico dei Golden Globe per far partire attacchi su base internazionale. La conferma arriva da Kaspersky che ha evidenziato le strategie utilizzati dai criminali informatici.

I rischi della sicurezza legati ai Golden Globe

Il team di ricercatori di Kaspersky ha evidenziato una serie di minacce legate ai film candidati al Golden Globe. Tra le principali minacce troviamo la nascita di siti web di phishing legati ai film e progettati per rubare le credenziali degli utenti.

L’esca più popolare tra i criminali informatici è rappresentata dalla popolare serie The Mandalorian, uno dei principali successi degli ultimi mesi. Il 68% delle infezioni rilevate è legata alla serie trasmessa da Disney+. Al secondo posto troviamo The Queen’s Gambit, popolare serie Netflix con l’11% degli attacchi rilevati. Terza posizione per Ozark con il 6%.

Il commento di Kaspersky

Anton V. Ivanov, esperto di sicurezza di Kaspersky, dichiara: “I film e le serie TV sono sempre state esche popolari per diffondere minacce e campagne di phishing. Tuttavia, oggi vediamo che i criminali informatici hanno spostato la loro attenzione dall’industria cinematografica agli show più popolari del momento, come The Mandalorian. Sembra che questo grande show attiri non solo gli spettatori di tutto il mondo ma anche l’interesse dei criminali informatici”

Per evitare queste minacce informatiche, Kaspersky consiglia di controllare l’autenticità dei siti web prima di inserire i dati personali e di fare riferimento esclusivamente a pagine web ufficiali per guardare film e serie TV. Da notare, inoltre, l’importanza di controllare le estensioni dei file in download in quanto un video non avrà mai un’estensione .exe o .msi.

Secondo Kaspersky è importante evitare link che promettono visioni anticipate di contenuti e utilizzare un software in grado di rilevare allegati malevoli e di bloccare siti di phishing come Kaspersky Security Cloud

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button