fbpx
CulturaNewsSpettacoli

Kevin Spacey torna sul set di un film dopo le accuse di abusi sessuali

L'attore due volte premio Oscar torna davanti alla telecamera in un film di Franco Nero per un breve ruolo

L’attore due volte premio Oscar Kevin Spacey potrebbe tornare a recitare dopo quattro anni nel film “L’Uomo che Disegnò Dio” di Franco Nero. Il regista italiano si dice entusiasta del nuovo progetto con Spacey, che avrà un piccolo cameo come detective di polizia. Spacey non ha messo piede in un set dopo le multiple accuse di molestie sessuali emerse negli ultimi quattro anni.

Kevin Spacey torna a girare un film dopo le accuse

Spacey farà parte del cast de L’Uomo che Disegnò Dio, la storia di un artista cieco che impara a disegnare le persone solamente ascoltando la loro voce. Dietro la macchina da presa Franco Nero, attore dalla lunghissima carriera fra cui non possiamo che ricordare i film con Sergio Corbucci come Django. Divenuto regista, Nero ha voluto Spacey per quello che dovrebbe essere un breve cameo come detective di polizia nel film. Il regista commenta: Sono molto contento che Kevin partecipi al mio film. Lo considero un grande attore e non vedo l’ora di iniziare a girare il film”. Spacey non ha espresso alcun commento.

Dopo il licenziamento da House of Cards e la sostituzione di tutte le scene girate per Tutti i Soldi del Mondo, Spacey non ha più girato alcun film. Le uniche apparizioni pubbliche hanno riguardato un discorso all’apertura di un museo e alcuni video postati dall’attore su YouTube, in cui ha parlato ai fan come il suo personaggio di House of Cards Frank Underwood.

Kevin-Spacey-ritorno-in-scena-min
Kevin Spacey in un video su YouTube per i fan

Le accuse nei confronti dell’attore

Le accuse di molestie e abusi sessuali riguardo l’attore sono state molte, anche se nessun tribunale ha emesso una sentenza di colpevolezza finora. Almeno 20 giovani uomini hanno accusato Spacey di molestie sessuali durante la direzione del teatro londinese Old Vic, che ha coordinato dal 1995 al 2013.Nel 2018 il tribunale di Natucket Island, Massuchussets ha accusato l’attore per “indecent assault” (violenza sessuale senza stupro) di un adolescente durante l’estate del 2016. L’attore si è dichiarato innocente e le accuse sono state ritirate dal tribunale così come la causa civile.

Il tribunale di Los Angels ha successivamente accusato Spacey di due diversi episodi di violenza sessuale. Uno dei quali è caduto in prescrizione, il secondo non è continuato perché la presunta vittima è morta nel frattempo. Infine, un uomo ha denunciato una presunta violenza negli anni ’80, in cui Spacey avrebbe abusato dell’allora quattordicenne. Il tribunale di New York ha tuttavia giudicato che l’accusa non poteva proseguire mantenendo l’anonimato della presunta vittima, per cui il procedimento non ha continuato.

L’attore non ha lasciato al momento dichiarazioni riguardo la sua partecipazione al film. Vi terremo informati.

Bestseller No. 1
LG OLED55C14LB Smart TV 4K 55", TV OLED Serie C1 2021 con...
  • PIXEL AUTOILLUMINANTI: La tecnologia OLED ti offre milioni di pixel autoilluminanti in grado di riprodurre neri profondi...
  • PROCESSORE α9 GEN4 4K CON AI: Grazie al potente processore di ultima generazione e all’AI, LG OLED TV ottimizza...
  • SMART TV CON AI THINQ: Scegli il tuo assistente vocale preferito e gestisci il televisore con la tua voce grazie a una...
Source
Variety

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button