!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
kia sorento terrain mode

Kia Sorento: il nuovo sistema Terrain Mode farà la differenza
Il nuovo SUV arriverà sul mercato entro fine 2020


Il nuovo Kia Sorento debutterà, in via ufficiale, sul mercato italiano soltanto nel corso dell’autunno del 2020. In vista del debutto del SUV, Kia anticipa alcune delle novità che caratterizzeranno il nuovo Kia Sorento. Tra le caratteristiche inedite del progetto c’è il nuovo sistema Terrain Mode che migliora trazione, stabilità e controllo del veicolo su fango, neve e sabbia.

Nuovo Kia Sorento: tra le novità c’è il sistema Terrain Mode

Il nuovo Kia Sorento  debutterà sul mercato soltanto nel corso del prossimo autunno. Nel frattempo, la casa coreana anticipa alcune delle novità che troveremo sul nuovo grande SUV dell’azienda. In particolare, il punto di riferimento del nuovo progetto sarà il nuovo sistema Terrain Mode che equipaggerà le versioni Hybrid e Plug In del Sorrento. Entrambe le varianti del nuovo SUV saranno disponibili in Italia nel corso dell’ultimo trimestre del 2020.

Tramite il selettore Mode Select, posizionato sulla consolle centrale del SUV, il guidatore avrà la possibilità di scegliere tra le modalità di guida “Fango”, “Neve” e “Sabbia”. Il sistema andrà, quindi, ad ottimizzare il comportamento della trasmissione per adeguarsi al tipo di fondo su cui il SUV si sta muovendo. Il sistema permette di regolare l’erogazione della potenza e la coppia del motore garantendo una massima sintonia con il sistema di controllo di trazione e con il cambio.

Il sistema Terrain Mode del nuovo Kia Sorento ha, quindi, tutte le carte in regola per diventare un importantissimo punto di riferimento per chi sceglierà il SUV della casa coreana. Grazie a questo sistema, anche i tragitti off-road più insidiosi non saranno un problema.


Davide Raia

                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link