fbpx
NewsTech

Kodak lancia i nuovi tablet, perfetti per le vostre foto

Eastman Kodak e Archos annunciano la disponibilità in tutt’Europa, entro la fine di giugno 2017, di nuovi tablet Kodak. Disponibili nei formati più comuni, da 7 e da 10.1 pollici, i tablet possiedono una scocca posteriore nera o gialla, un design elegante e le più recenti tecnologie hardware, oltre ad applicazioni preinstallate per modificare, condividere e stampare le proprie foto in qualsiasi momento.

I tablet sono dotati di uno schermo IPS HD che garantisce fluidità e un’ottima fedeltà dei colori, per godere sempre a pieno di qualsiasi contenuto multimediale. I tablet sono alimentati da un processore quad-core a 64 bit Mediatek, possiedono 1 GB di RAM e sono in grado di eseguire più applicazioni e video contemporaneamente. Il modello da 7 pollici possiede 16 GB di memoria interna, mentre il modello da 10.1 pollici possiede 32 GB di memoria interna; entrambe le memorie sono espandibili fino a 64 GB tramite micro SD.

I dispositivi montano l'ultima versione di Android, ossia Nougat, e garantiscono l’accesso al Google Play Store e a milioni di applicazioni, giochi e libri. I tablet sono dotati di connessione 3G e WiFi e dispongono di una batteria Li-Ion da 2500 mAh o 6000 mAh,m oltre che presentare due fotocamere: una frontale da 2 MP e una posteriore da 8MP.

Infine possiedono un GPS integrato, app preinstallate e numerosi servizi per la modifica, la condivisione e la stampa di immagini, quali Cyberlink Photo Director per regolare il contrasto, la saturazione, la luminosità e altri effetti; Cyberlink Youcam per migliorare la pelle, gli occhi, il contorno del viso, per aggiungere fotogrammi e creare collage e Google Snapseed con 29 strumenti e filtri.

I nuovi tablet saranno disponibili in Italia al prezzo di 99 euro per la versione da 7 pollici e al prezzo di 149 euro per la versione da 10.1 pollici.

Francesca Sirtori

Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino. Datemi un argomento e ne scriverò, come da un pezzo di plastilina si ottiene una creazione sempre perfezionabile. Sed non satiata.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button