fbpx

La fotocamera sotto il display di Oppo chiama… E Xiaomi risponde!


Terminato il Mobile World Congress 2018, a tutti una cosa era assolutamente chiara: il futuro sarebbe stato con il notch. E così è stato. Dopo il precedente di Essential Phone PH-1 e di iPhone X, per tutto l’anno qualunque smartphone venisse annunciato, prevedeva invariabilmente il notch. Tendenza questa che è perdurata fino a questo punto del 2019. Certamente, qualche tentativo di evitarlo è stato fatto, ma qualunque soluzione prevedeva nel migliore dei casi delle parti meccaniche in movimento, nel peggiore dei display aggiuntivi.

Sembrava infatti che ci si dovesse rassegnare alla presenza di questa benedetta tacca su qualunque nuovo smartphone si volesse acquistare. Oggi però dalla Cina giungono delle novità che portano speranza per chi, come lo scrivente, odia il notch qualunque forma esso abbia. In un video su Twitter, Oppo mostra una fotocamera sotto il display perfettamente funzionante. Xiaomi non è stata a guardare, e poche ore dopo ha pubblicato anch’essa un video a riguardo.

La fotocamera sotto il display di Oppo

Il video, pubblicato prima su Weibo dal Vice Presidente di Oppo, Brian Shen, mostra parzialmente un prototipo di smartphone con a bordo una fotocamera sotto il display.

Shen ha dichiarato che al momento la fotocamera non raggiunge la qualità di quelle normalmente montate frontalmente, a causa di alcune perdite nella qualità dell’ottica. Tuttavia, aggiunge, nessuna tecnologia nasce perfetta.

Oppo chiama e Xiaomi risponde

Il video della fotocamera sotto il display di Oppo ha sicuramente fatto scalpore. Xiaomi quindi non si è fatta attendere e qualche ora dopo ha pubblicato un video, probabilmente girato il mese scorso in cui dice la sua a riguardo. Nei 15 secondi di video viene mostrato un Mi9 senza notch con una fotocamera sotto il display perfettamente funzionante.

In nessuno dei due casi comunque è stata indicata una data di uscita o qualche informazione aggiuntiva. Probabilmente quindi si dovrà attendere l’anno prossimo per vedere i primi smartphone con questa tecnologia a bordo.

[amazon_link asins=’B07HHG23CG,B008I0YEWE,B07L4XMPNH,B07RJZ1T4P’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b3b7b1b9-c112-4f14-bfab-ac1c3fec7949′]


Marco Sacchet

author-publish-post-icon
Studente di ingegneria informatica, nerd da quando ne ho memoria, metallaro impenitente, spero di poter condividere con voi un po' della mia passione per il mondo della tecnologia!
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link