fbpx
lavoro online

Lavoro Online: meglio candidarsi da smartphone o da desktop?


lavoro online

PageGroup ha sfruttato l’uscita della sua nuova app per svelare i dati raccolti sul comportamento dei candidati durante la ricerca di un lavoro online.

I dati raccolti da PageGroup sul lavoro online

La società mondiale nel recruitment PageGroup ha visto nel lancio della sua nuova app l’occasione perfetta per rivelare qualche dato sul comportamento dei potenziali candidati durante la ricerca di un lavoro online.

Le cifre raccolte hanno evidenziato come un trend sia in maggiore crescita rispetto agli altri, in tutti i settori: si tratta dell’utilizzo da mobile!

Stando ai brand facenti parte della società di recruitment, ovvero Michael Page e Page Personnel, infatti, dal 2018 al 2019 gli utenti da smartphone sarebbero aumentati rispettivamente del 23% e del 34%.

La ricerca viene quindi effettuata da mobile, ma per quanto riguarda l’effettiva candidatura? Ebbene, in questo senso le cifre tendono a cambiare, mostrando una preferenza degli italiani per l’invio della propria proposta tramite desktop.

Ad affiancare questo dato, abbastanza costante o, per alcuni brand, in diminuzione, sarebbe comunque un aumento del dato di utenti da mobile.

[amazon_link asins=’B07PFQWTGC,B07T47ZXLH,B07QDB7HB3′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ef691271-678c-4316-9045-ea6227941fdb’]

La nuova app di PageGroup

I dati rivelati dai brand della società hanno spinto quest’ultima a lanciare l’apposita app che, disponibile sia su App Store sia su Google Play, è ideata appositamente per offrire un’esperienza unica durante la ricerca di lavoro online.

L’applicazione va infatti ad ottimizzare i tempi necessari a trovare le migliori opportunità (in linea con esperienze, percorso accademico ed interessi) finalizzata alla conversione della candidatura anche da mobile.

La funzionalità Job Match permetterà inoltre di caricare il proprio curriculum in pochi e semplici passaggi, per poi trovare subito le posizioni aperte più in linea proprio con quest’ultimo!

Come vi sembra la nuova applicazione della società? Per la ricerca di un lavoro e la successiva candidatura preferite desktop o mobile?


Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.