fbpx

Fiere come il CES di Las Vegas richiedono un certo grado di pianificazione. Bisogna richiedere gli accrediti, fissare appuntamenti, decidere a quali conferenze partecipare, trovare l’alloggio giusto e capire come spostarsi da un luogo all’altro. Accanto a tutto questo poi c’è la selezione dell’attrezzatura. Non sto parlando solo di computer, fotocamere e treppiedi, ma anche dello zaino che dovrà poi contenere tutto questo. Io ho scelto Lenovo Commuter Backpack e vi spiego perché in questa recensione.

Lenovo Commuter Backpack recensione: perché lui?

Lenovo Commuter Backpack recensione designPermettetemi di fare un passo indietro nel tempo.

A pochi giorni dalla partenza mi ritrovo a casa di Fjona per registrare gli ultimi video del 2019. Decidiamo di approfittare dell’occasione per decidere cosa portare a Las Vegas. Una volta sparso tutto il necessario sul pavimento, dividiamo l’attrezzatura: “Questo lo porto io”,Questi prendili tu“, “Ti ci sta questo nello zaino?”. Già: ti ci sta questo nello zaino?

La risposta è no, non in quello che uso di solito. Ne ho anche altri. Alcuni sempre troppo piccoli, altri troppo ingombranti.

Mentre cerco di capire quale posso usare, Fjona decide di portare il suo fedele zaino di Overwatch per poi dirmi: “Ci sarebbe anche questo. Come ti sembra?“.

Guardo l’etichetta: Lenovo Commuter Backpack. Lo esamino: mi sembra abbastanza spazioso, ben diviso, con spallacci solidi. Mi dico: “Perchè no? Lo porto a casa e vedo se qui ci sta tutto”.

Ovviamente sì, ci stava tutto: un PC, un radiomicrofono, uno shotgun, una fotocamera, mouse, penne, portafoglio, portatessere, cuffie con cancellazione del rumore, ebook, Nintendo Switch, caramelle, fazzoletti, ecc. I 25 litri di Lenovo Commuter Backpack mi hanno permesso di portare con me tutto quello di cui avevo bisogno (e anche qualcosina in più).

Dal CES alla quotidianità

Ho apprezzato questo zaino in 3 momenti ben distinti: il viaggio, la fiera e il ritorno.

Durante il viaggio ho apprezzato la maniglia posta sul lato sinistro, perfetta per tenere lo zaino proprio come una borsa, ma anche le tre cerniere situate sullo stesso versante: la prima quella, superiore, vi permette di accedere ad una piccola tasca dove tenere oggetti a cui accedere rapidamente, l’ultima è dedicata ai laptop da 15,6 pollici e quella intermedia vi riporta al vano principale di questo Commuter Backpack. Questo significa che potrete recuperare i vostri averi sia srotolando la parte superiore, sia utilizzando la zip laterale. Il mio suggerimento? L’accesso superiore è comodo per caricare lo zaino, quello di fianco per prendere ciò che vi serve quando vi serve, soprattutto in viaggio e se siete di corsa.

Le tasche di questo zaino non sono ovviamente finite qui. Ne troviamo anche una in basso, utile per ripartire lo spazio interno così come per la conservazione di piccoli oggetti, ed una aperta, sul lato destro, per bottiglie o borracce.  Dietro infine abbiamo una tasca nascosta, che rimane a contatto con la vostra schiena e che risulta perfetta per il passaporto o per i vostri averi più preziosi.

Lenovo Commuter Backpack recensione interniTutti questi elementi lo rendono davvero un buono zaino per viaggiare, ma quali caratteristiche invece me l’hanno fatto amare durante i giorni di fiera? Principalmente la comodità. Gli spallacci sono regolabili, robusti e davvero molto comodi, la cinghia frontale, che potete agganciare all’altezza del petto, può essere agilmente spostata e i materiali sono di buona qualità.

E al rientro? Lenovo Commuter Backpack è diventato rapidamente uno dei miei zaini preferiti. Le numerose tasche interne mi consentono di dividere in maniera intelligente tutto ciò che uso quotidianamente, cosa che mi permette poi di trovare rapidamente qualsiasi oggetto io stia cercando. In più posso contare su tutte le caratteristiche che ho amato durante la trasferta a Las Vegas.

Lenovo Commuter Backpack recensione: acquistarlo oppure no?

Lenovo Commuter Backpack è al momento disponibile solo sul sito ufficiale dell’azienda asiatica. Il prezzo? 89 euro. A mio avviso ben spesi per un oggetto valido, versatile e persino impermeabile, il che vi consente di usarlo anche per qualche scampagnata all’aria aperta.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
5
Rabbia
Confusione Confusione
1
Confusione
Felicità Felicità
6
Felicità
Amore Amore
6
Amore
Paura Paura
8
Paura
Tristezza Tristezza
4
Tristezza
Wow Wow
3
Wow
WTF WTF
3
WTF
Erika Gherardi

author-publish-post-icon
Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.