CulturaNews

Lucca Comics & Games 2018, tutte le novità in attesa dell’inizio

Lucca Comics & Games 2018

Dal 31 ottobre al 4 novembre avrà il via Lucca Comics & Games 2018, manifestazione che ogni anno riesce a coinvolgere migliaia di appassionati di fumetti, serie tv e videogiochi. In attesa di lasciarsi coinvolgere dall'evento è possibile vedere alcuni di quelli che saranno gli aspetti e gli eventi cruciali della fiera.

LEGGI ANCHE: Lucca Comics & Games: all'asta le opere di alcuni famosi artisti

Le novità per le prevendite dell'edizione 2018

Non vedete l'ora di acquistare i vostri biglietti per Lucca Comics & Games 2018? Non dovrete aspettare ancora molto: quest'anno infatti, a differenza del 2017, le prevendite online avranno inizio a partire dal 6 agosto!

Acquistando il proprio biglietto sul web si avrà la possibilità non soltanto di assicurarsi l'ingresso nelle proprie giornate preferite, ma anche di saltare la fila alla biglietteria, risparmiando così tempo da dedicare alla fiera.

Lucca Comics & Games 2018

Novità di questa edizione 2018 è "Level Up", un biglietto speciale che permetterà a circa 500 persone di vivere ancor più da vicino tutte le esperienze offerte dalla manifestazione, anche con maggiore serenità grazie ad un comodo badge in pelle firmato da Gabriele Stazzi, autore di tutte le lavorazioni in pelle dei “Pirati dei Caraibi”.

Questa nuova tipologia di biglietto garantisce inoltre l'accesso prioritario ai padiglioni, la prenotazione preferenziale agli eventi con coupon, un esclusivo Welcome Kit, la possibilità di incontrare gli ospiti del festival in momenti dedicati e un'assistenza telefonica continua per tutta la durata della fiera.

Partecipare a Lucca Comics & Games 2018 anche tramite il poster

Un'altra novità di questa nuova edizione è l'esistenza non di un solo poster, ma di una serie infinita di immagini rappresentative dell'evento, tutte create da Lorenzo Ceccotti.

L'artista e designer romano ha infatti sviluppato un disegno che, in base ad ogni utente e ai suggerimenti che giungeranno nel mese di agosto dalla community, verrà man mano modificato, in modo tale da permettere ad ogni partecipante di avere il proprio poster personale.

A Lorenzo Ceccotti sarà anche dedicato uno spazio personale all'interno di Lucca Comics & Games 2018, in cui fare un viaggio all'interno del suo mondo fumettistico e distopico, iniziando con il documentario animato “The Dark Side Of The Sun” e concludendo con il visual design per “Monolith”.

Il viaggio nel fumetto, dall'Italia all'infinito

Lucca Comics & Games 2018 rappresenterà anche un modo per effettuare un vero e proprio viaggio all'interno del variegato universo dei fumetti. A permetterlo saranno i lavori dei diversi artisti presenti, tra cui le opere di Sara Colaone, incentrate su un’Italia recente e drammatica, tutte esposte nell'apposita mostra a Palazzo Ducale.

Direttamente dal mondo anglosassone giungono invece le opere di Charles Forsman, autore di “The End of The Fucking World”, e Dave McKean, pluripremiato artista del Regno Unito e mano dietro a "Coraline", apprezzato sia nel mondo del fumetto sia del cinema.

 

Dall'Estremo Oriente giungeranno invece il giapponese Mikio Ikemoto, autore di "Boruto", lo spin-off di Naruto, e il cinese Li Kunwu, che ha permesso a tutti gli appassionati di vedere il suo Paese da un punto di vista completamente inedito.

A riportare le menti dei visitatori in Europa sarà il francese Jérémie Moreau, autore premiato per “La scimmia di Hartlepool”, i cui lavori potranno essere ammirati in una mostra a lui dedicata.

Innovazione e tradizione tra gioco e fantasy

A Lucca saranno presenti quattro fuoriclasse, che avranno il compito di portare tutti i visitatori nell'universo fantasy, partendo dalla serie di romanzi “Fighting Fantasy” firmati da Ian Livingstone e Steve Jackson, per poi proseguire con il game designer Douglas Niles, tra i creatori di “Dragonlance” e autore dei romanzi di “Forgotten Realms”.

Per la prima volta in Italia giungeranno per incontrare il pubblico di fan anche Todd Lockwood, conosciuto per il suo lavoro dietro Dungeons & Dragons e “Magic: the Gathering”, e Matt Leacock, autore di Pandemic Survival 2018, gioco che vedrà all'evento di Lucca la tappa conclusiva del suo Mondiale.

Alla manifestazione sarà presente anche uno spazio completamente dedicato al Made in Italy, grazie alla presentazione della ri-edizione dello storico gioco di ruolo “Lex Arcana”. Quest'ultimo è infatti firmato dal team di Quality Games, composto da un gruppo di talenti completamente italiani, tra cui Andrea AngiolinoFrancesco Nepitello, Marco Maggi e Antonio De Luca. 

Arte e illustrazione

Diversi illustratori dell'arte fantasy avranno la possibilità di coinvolgere i visitatori, tramite un'esposizione dedicata proprio ai loro lavori, unita ad una serie di mostre, eventi ed approfondimenti.

Cuore della zona sarà il Palazzo dell'Illustrazione dove verrà omaggiata, tramite una mostra capace di ripercorrere tutti i suoi universi fantastici (dal Signore degli Anelli a Zombicide), l'arte di Paul Bonner.

All'interno dell'area performance sarà invece possibile incontrare nove tra gli artisti della community del realismo fantasy italiano, che prenderanno parte all'avventura del Dampyr Speciale, che Sergio Bonelli Editore ha completamente dedicato a Lucca quest'anno.

Alcune sorprese però rimangono: a Lucca Comics & Games 2018 sarà infatti presente un altro grande nome del panorama dell'illustrazione europea, ma che verrà annunciato soltanto nelle prossime settimane.

Lucca Comics & Games 2018 Junior

A Lucca Comics & games 2018 sarà anche presente uno spazio completamente dedicato ai più piccoli: accanto all'ormai storico Concorso Lucca Junior per Illustratori e Fumettisti sarà infatti presente anche il contest “15 anni di Winx”. 

Quest'ultimo, organizzato in collaborazione con la casa di produzione italiana Rainbow, fondata da Iginio Straffi, porterà gli aspiranti illustratori a re-interpretare a modo loro il variopinto mondo delle gruppo di fate Winx, presentando una tavola in una tecnica a scelta.

Per partecipare non ci saranno limiti d'età: il concorso è infatti aperto a tutti gli artisti, esordienti e professionisti, che avranno così la possibilità di aggiudicarsi l'ammissione al prestigioso Master in Concept Art della Rainbow Academy. Per avere maggiori informazioni sarà possibile consultare il bando ufficiale del concorso, disponibile dal 1 agosto sul sito ufficiale dell'evento.

Altro protagonista dell'edizione 2018 di Lucca Comics & Games è Pinocchio: grazie alla continua collaborazione con la fondazione nazionale Carlo Collodi, infatti, il biglietto per l'ingresso alla fiera di quest'anno darà la possibilità a tutti i partecipanti di entrare a prezzo ridotto per tutto il 2019 al Parco di Pinocchio.

A partire dal 24 agosto, inoltre, avrà luogo il progetto "A Caccia di Storie". Quest'ultimo prevede, in collaborazione con Book on a Tree, un ciclo di due residenze formative per giovani scrittori di libri per ragazzi. I 10 finalisti avranno poi la possibilità di pubblicare il loro racconto nella storica collana "Il Battello a Vapore".

A Lucca Comics & Games si festeggiano i vent'anni dei Lacuna Coil

Lucca Comics & Games 2018 lascerà un po' di spazio anche al rock, grazie ai festeggiamenti per i vent'anni dei Lacuna Coil, band eccellenza italiana nel panorama internazionale.

Appassionati da sempre del mondo del gioco, del fumetto e dell'illustrazione, il duo composto da Cristina Scabbia e Andrea Ferro festeggerà il traguardo sia esibendosi il 31 ottobre per una Halloween da ricordare sia tramite un incontro con il pubblico.

I partner dell'evento

Anche quest'anno Rai Radio 2 sarà radio ufficiale dell'evento, che accompagnerà in ogni angolo della città con la sua musica e le voci dei programmi più amati. Rinnovata anche la partnership con laFeltrinelli e con il Salone del Libro di Torino.

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker