fbpx
NewsTech

Il MacBook Pro M1 Max avrà un pulsante per la modalità High Power

È stato avvistato nel codice

Secondo quanto rivelato da Steve Moser di MacRumors, sembra che il MacBook Pro M1 Max di Apple avrà un pulsante per la modalità High Power. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Un nuovo pulsante per il MacBook Pro M1 Max

Il collaboratore di MacRumors, Steve Moser, ha scoperto una nuova “Modalità High Power” nella recente versione beta del sistema operativo macOS che può “ottimizzare le prestazioni per supportare meglio le attività ad alta intensità di risorse” e, apparentemente, “far girare la ventola per compensarlo”. Apple ha confermato a MacRumors che la modalità è legittima.

MacRumors riporta che la nuova funzione è esclusiva del MacBook Pro da 16 pollici con M1 Max. Tuttavia è possibile configurare anche un MacBook Pro da 14 pollici con quel chip. A quanto pare non funzionerà anche con i modelli M1 Pro o M1 originali, quindi si tratta di computer portatili con un prezzo di partenza di 3.099 dollari e oltre.

Sarà interessante vedere se questo High Power Mode sarà in grado di sbloccare ulteriori prestazioni. Apple ha avuto problemi occasionali con l’accelerazione termica in passato, in particolare nel 2018 quando un MacBook Pros Core i9 è diventato più lento della versione Core i7, anche se Apple aveva affermato che quel particolare problema era dovuto ad un bug e, in seguito, è stato risolto con un aggiornamento.

Apple sta prestando molta attenzione a questo argomenti in questi giorni. La più grande differenza tra il MacBook Air 2020 M1 e il MacBook Pro 2020 M1 era una ventola ed era una differenza significativa, perché il margine termico extra significava che il Pro era in grado di sostenere le prestazioni di picco più a lungo.

Per ulteriori informazioni riguardo i nuovi MacBook Pro di Apple, potete consultare il sito ufficiale dell’azienda.

2021 Apple MacBook Pro (14", Chip Apple M1 Pro con CPU...
  • Chip Apple M1 Pro o M1 Max: un incredibile balzo in avanti per le prestazioni della CPU, della GPU e del machine...
  • CPU fino a 10-core con prestazioni fino a 3,7 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora anche con i...
  • GPU fino a 32-core per una grafica fino a 13 volte più scattante nelle app e nei giochi più complessi
Source
The Verge

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button