fbpx
NewsTech

Il nuovo MacBook Pro M2 ha un SSD più lento del suo predecessore

Svelati i risultati di test condotti da Max Tech e Created Tech

Cattive notizie per il nuovo MacBook Pro M2 da 13 pollici di Apple. A quanto pare, il modello base con 256 GB di spazio di archiviazione ha SSD con velocità di lettura/scrittura significativamente inferiori rispetto al precedente M1. Andiamo allora a scoprirne qualcosa di più.

MacBook Pro M2: è accertato che l’SSD sia più lenta di quella del precedente modello M1

In questi giorni i canali YouTube come Max Tech e Created Tech hanno testato il MacBook Pro M2 da 256 GB con l’app Disk Speed Test di Blackmagic. Il risultato è alquanto stupefante – scegliete voi se in senso positivo o negativo -: la velocità di lettura e scrittura dell’SSD è di circa 1.450 MB/s, ossia circa il 50% in meno per la lettura e il 30% per la scrittura rispetto al precedente modello M1. Più nel dettaglio, questi sono stati i risultati condivisi da Vadim Yuryev di Max Tech:

  • MacBook Pro da 13 pollici (M1/256 GB) Velocità di lettura: 2900
  • MacBook Pro da 13 pollici (M2/256 GB) Velocità di lettura: 1446
  • MacBook Pro da 13 pollici (M1/256 GB) Velocità di scrittura: 2215
  • MacBook Pro da 13 pollici (M2/256 GB) Velocità di scrittura: 1463

Dopo aver smontato il MacBook Pro M2, Yuryev ha scoperto che il modello da 256 GB è dotato di un solo chip di memoria flash NAND, mentre il modello precedente aveva ben due chip NAND da 128 GB ciascuno. Una differenza che spiega perchè il nuovo MacBook abbia un SSD decisamente più lento del suo predecessore. Un dettaglio che sembrerebbe riguardare esclusivamente il modello da 256 GB. Come notato nel forum di MacRumors, Aaron Zollo ha usato l’App Disk Speed Test anche sul modello da 512 GB, rilevando velocità di lettura/scrittura dell’SSD simili a quelle del modello M1 – il che significa che questo forse vanta due chip di memoria flash da 256 GB -.

In ogni caso, non è ancora chiaro il perchè soltanto il modello base del MacBook Pro M2 abbia un SSD con velocità così ridotte. Questo, come potete immaginare, ha ripercussioni alquanto serie su attività semplici come il trasferimento di file su un’unità esterna, o sulle prestazioni complessive generali. Pertanto, se state considerando l’idea di acquistare un nuovo MacBook e siete alla ricerca di prestazioni elevate, vi suggeriamo di ordinare un modello con almeno 512 GB di spazio di archiviazione.

Offerta
2022 Apple PC Portatile MacBook Pro con chip M2: display...
  • CON I SUPERPOTERI DI M2 - MacBook Pro 13" è una potenza portatile. Con la nuovissima CPU 8-core, una GPU 10-core e fino...
  • FINO A 20 ORE DI BATTERIA - Grazie alle prestazioni efficienti del chip Apple M2, MacBook Pro ti sta dietro giorno e...
  • PRONTO AI LAVORI PIÙ IMPEGNATIVI - Grazie al sistema di raffreddamento attivo, MacBook Pro 13" può sostenere livelli...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button