fbpx
NewsSoftwareTech

Meta, niente commissione sui creator di Instagram e Facebook fino al 2024

La società conferma l'estensione per tutti i ricavi sui social

Meta ha confermato che non pretenderà una commissione sui ricavi dei creator su Instagram e Facebook fino almeno al 2024. La decisione presa nei primi giorni dei lock-down di due anni fa, di aiutare le piccole imprese e i creator non chiedendo una quota di profitti, continuerà per due anni ancora.

Meta, niente commissione sui ricavi dei creator di Instagram e Facebook fino al 2024

La conferma arriva con un post su Facebook di Mark Zuckerberg, CEO di Meta. Che spiega come la compagnia “ritarderà ogni condivisione dei ricavi su Facebook e Instagram fino al 2024”. Quindi i creativi sulla piattaforma potranno trattenere il 100% di quanto guadagnano sui social con eventi online a pagamento, sottoscrizioni dei fan, badge e tutte le altre modalità di monetizzazione.

Questa strategia rientra nell’ottica di competizione dei social per i migliori creator, che portano utenti e visualizzazioni sulle rispettive piattaforme. TikTok ha di recente introdotto possibilità di monetizzazione tramite live esclusive in abbonamento, mentre Twitter sta investendo in modalità che permettano ai creativi di ottenere ricavi dal proprio lavoro.

Facebook e Instagram banditi dalla Russia

Facebook (prima ancora di cambiare nome in Meta) aveva promosso questo stop alla commissione durante i primi mesi di pandemia. E aveva chiesto a Google e Apple di bloccare anche la commissione del 30% sugli acquisti in-app, nel caso la monetizzazione arrivasse tramite mobile. Google aveva accettato, mentre Apple si era rifiutata, subendo le critiche di Facebook.

Oltre a questo annuncio, Meta ha annunciato che le sottoscrizioni diventeranno interoperabili, quindi gli abbonati su altre piattaforme potranno avere accessi esclusivi ai gruppi Facebook. Inoltre renderà disponibile il programma Stars a più creatori. E presto novità come Reels Play Bonus, funzionalità del marketplace e NFT.

Con queste novità, Meta spera di attrarre i migliori creator sul mercato. Che sono spesso il motivo per cui accediamo ai social.

OffertaBestseller No. 1
OnePlus NORD Smartphone 6.44” Fluid AMOLED Display 90Hz,...
  • 6,44 '' AMOLED con frequenza di aggiornamento di 90 Hz, non è possibile tornare indietro una volta riscontrata la...
  • Il sistema camera Quad-Rear ed il sistema Dual-front, offrono molte più possibilità di catturare la tua giornata....
  • 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna per maggiori prestazioni, velocità reale e grandi quantità di dati /...
Source
9to5Mac

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button