fbpx
xiaomi risultati finanziari

Xiaomi entra in università con Mi Campus
Tecnologia e innovazione, per integrare la formazione universitaria con competenze spendibili dai professionisti di domani


Xiaomi entra in università: arriva il progetto Mi Campus. La nuova iniziativa dà agli studenti la possibilità di integrare i percorsi formativi con competenze tecnologiche, strumenti innovativi e molto altro. Un modo per sostenere gli studenti nei vari atenei e aiutarli nell’elaborazione di tesi e altri progetti.

Xiaomi negli atenei con Mi Campus

Gli studenti che vogliono scrivere una tesi o sviluppare un progetto ispirato a Xiaomi possono contattare direttamente Davide Lunardelli, Head of Marketing di Xiaomi Italia. Questo permette di ricevere importanti informazioni, materiali esclusivi. Oltre che un confronto diretto su temi e progetti concreti. Una volta a settimana Davide Lunardelli è a disposizione degli studenti per aiutarli in progetti e idee specifiche. Inoltre condivide l’argomento con la Mi Community, per far partecipare i Mi Fan alla conversazione.

Mi Campus xiaomiNon appena la situazione sanitaria lo consente, Mi Campus entra nelle università anche fisicamente. L’obiettivo è di costruire vere e proprie masterclass e istituire dei Mi Fan Club universitari, per creare eventi e iniziative online e offline.

“Il 2020 è stato un anno sfidante per tutti, che ha stravolto nel profondo la nostra quotidianità e le nostre abitudini, anche quelle legate alla didattica. Abbiamo ricevuto centinaia di domande, commenti ed e-mail da Mi Fan che stanno realizzando tesi e progetti importanti su di noi. Ecco, vogliamo aiutarli in maniera concreta, offrendo loro tutto il nostro supporto.” dichiara Davide Lunardelli, Head of Marketing di Xiaomi Italia.

#NonCiFermaNessuno, il tour universitario

Infine, Xiaomi sostiene a partire da marzo 2021 il Tour Universitario #NonCiFermaNessuno con il volto noto della TV Luca Abete. Giunto alla settima edizione, raggiunge migliaia di studenti in 10 tappe per parlare di coraggio, passione, difficoltà e opportunità. Il tutto rispettando i protocolli di sicurezza. Una campagna sociale che diventa esperienza didattica.

Luca Abete xiaomi mi non ci ferma nessuno-min
Luca Abete

“Dal 2014 abbiamo sempre veicolato il messaggio di coraggio, speranza e fiducia di #NonCiFermaNessuno nelle modalità più apprezzate dal target di riferimento, incontrando prestigiose gratificazioni, l’interesse del mondo accademico e l’entusiasmo degli studenti. Una campagna sociale di successo deve, però, essere un laboratorio di ricerca sull’utilizzo dei canali della comunicazione sempre nuovi. Questa partnership ci offrirà nuovi strumenti per diffondere i valori di #NonCiFermaNessuno nonché concrete opportunità per gli studenti italiani. Un punto di forza per un’edizione entusiasmante.” aggiunge Luca Abete.

Potete restare informati su Xiaomi su Facebook, Instagram, Twitter, Telegram, TikTok e sulla Mi Community.


Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.