fbpx
CulturaMusicaNewsSpettacoli

Il produttore di Bohemian Rhapsody al lavoro sul film dedicato a Michael Jackson

Graham King, già produttore di Bohemian Rhapsody, è al lavoro su Michael, il nuovo film biografico dedicato alla vita di Michael Jackson.

In arrivo un film dedicato al Re del Pop: Michael Jackson

Crescono le aspettative per Michael, il film dedicato alla vita del Re del Pop, approvato dalla famiglia di Michael Jackson. A lavorare all’opera ci sarà anche Graham King, che nel 2018 ha contribuito alla realizzazione di Bohemian Rhapsody, apprezzatissima pellicola dedicata ai Queen e alla figura di Freddie Mercury. Il team che sta lavorando a Michael comprende anche lo sceneggiatore John Logan (Il Gladiatore, Skyfall) che aveva già lavorato con King per The Aviator di Martin Scorsese con Leonardo DiCaprio. Il film sarà distribuito in tutto il mondo da Lionsgate

“Ero al Dodger Stadium ad ammirare Michael Jackson durante il Victory Tour – racconta King – mai avrei mai immaginato che quasi 38 anni dopo avrei avuto il privilegio di lavorare alla sua storia”. Ecco invece come recita il comunicato stampa ufficiale che annuncia il film:

“Michael offrirà al pubblico un ritratto approfondito di un uomo difficile, che è diventato il re del pop. La pellicola ridarà vita alle esibizioni più iconiche di Jackson, con uno spaccato tanto sul suo processo artistico che sulla sua vita personale”.

Arrivano anche le prime dichiarazioni di Katherine Jackson – madre di Michael – che ha dichiarato: “Michael amava la magia del cinema, fin da quando era piccolo. Come famiglia, siamo onorati di vedere la nostra storia prendere vita sul grande schermo”.

Secondo NME il coinvolgimento della famiglia Jackson nel progetto suggerisce che il film non affronterà le accuse di abusi sessuali su minori. Accuse mosse contro il cantante durante buona parte della sua carriera e anche dopo la sua morte. Al contrario, Leaving Neverland – documentario del 2019 – includeva le testimonianze di James Safechuck e Wade Robson, che hanno affermato di aver subito abusi sessuali da Jackson negli anni ’90, quando i due erano bambini. Accuse sempre rigettate da Michael Jackson, fino al giorno della sua prematura scomparsa, nel 2009, a 50 anni.

JBL Tune500BT Cuffie Wireless Sovraurali con funzione...
  • Stacca la spina: con le cuffie on-ear di JBL ti godi la tua musica preferita e il piacere del Pure Bass Sound nel ottimo...
  • Completamente cariche in sole 2 ore, le cuffie on ear wireless assicurano 16 ore di riproduzione musicale / Funzione di...
  • Multipoint: passa automaticamente da un dispositivo Bluetooth a un altro e rispondi alle chiamate sul tuo smartphone...

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🤔iPad Pro M4 e iPad Air M2: le prime impressioni
 
⌚️HUAWEI WATCH FIT  3 è tutto ciò di cui avete bisogno
 
💉Attacco hacker a Synlab: come capire se i vostri dati sono finiti online
 
👀In futuro controllerai iPad e iPhone solo usando gli occhi
  
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button